I 5 WordPress requisiti più importanti per i server

Jan Hornung Ultimo aggiornamento il 23.01.2020
4 Min.
Hosting

Più costi per l'alimentazione dei server - ma è un buon investimento. Mostriamo ciò che deve essere considerato per creare le WordPress condizioni ottimali.

Ci sono numerose istruzioni per l'ottimizzazione di WordPress . Tuttavia, quando si tratta di stabilire i migliori requisiti hardware, ci si trova rapidamente di fronte a dei limiti. Perché dipende da quale scopo il vostro sito deve servire: Alcuni hanno bisogno di molta RAM, altri di una CPU estremamente veloce.

In sostanza, la questione di Velocità di caricamento delle pagine quindi c'è anche un problema di hardware. E una questione di soldi. Perché per l'hosting e l'hardware vale quanto segue: più energia costa di più, ma è anche un investimento sensato. La potenza di calcolo e le tariffe di hosting determinano i requisiti di base WordPress del vostro server. Se questi requisiti sono buoni, possono avere un'influenza positiva sul tasso di conversione, sull'interazione delle pagine e sul vostro posizionamento su Google [1].

In sostanza, le prestazioni del vostro WordPress sito sono le stesse di quelle del vostro computer privato: più potenza ha il server, più velocemente possono essere eseguiti i programmi. I grandi provider di hosting condiviso di solito forniscono le seguenti cifre chiave:

  • Spazio di archiviazione e tipo di disco (di solito anche della posta e del database)
  • Memoria di lavoro
  • Posizione del server

Tuttavia, le prestazioni della CPU sono spesso trascurate, il che è uno dei WordPress requisiti più importanti.

WordPress Requisito hardware 1: CPU - più cores ci sono, meglio è

Il chip del processore è il cuore del server. In sostanza determina quanti processi possono essere elaborati a quale velocità. Al giorno d'oggi non è tanto il tipo e la pura potenza della CPU ad essere determinante - molti hoster utilizzano hardware moderno e quindi molto potente - quanto piuttosto il numero di core.

Il numero di core descrive fondamentalmente la capacità multitasking di un computer. In linea di massima, un server con due core può gestire il doppio dei processi in un minuto rispetto a una CPU con un solo core. Ciò significa che un server con due core è molto più adatto ad un WordPress sito con molti utenti contemporanei rispetto ad un server con un solo core.

Per quanto riguarda la scelta dell'hardware, la questione del numero medio e massimo di utenti simultanei determina in ultima analisi la potenza di server necessaria.

WordPress Requisito hardware 2: Hard disk - SSD fino a 20 volte più veloce degli HDD

Anche il disco rigido è un WordPress requisito importante, ma si riferisce ad un processo diverso. Mentre il processore determina quanti calcoli possono essere eseguiti e quanto velocemente, il disco fisso determina la velocità con cui i dati per il calcolo di questi processi possono essere caricati nella CPU.

Per maggiori prestazioni, il tipo di record è il fattore più importante. Distinguiamo tra le unità disco rigido (HDD) più economiche e lente e le unità a stato solido (SSD) più veloci e costose.

L'alta velocità delle SSD deriva dalla loro progettazione: Gli HDD contengono componenti meccanici che devono essere spostati. Le SSD, invece, sono paragonabili alle chiavette USB: non contengono parti mobili che devono essere messe in movimento e spostate.

Le SSD sono quindi anche meno suscettibili agli urti e non si rompono così rapidamente. Sono anche molto più ecologici. Se volete un server veloce e senza compromessi, dovete assolutamente scegliere un SSD.

Alcuni provider memorizzano il database su un hard disk SSD, ma memorizzano tutti i dati rimanenti su HDD. Questa soluzione è un compromesso tra efficienza economica e prestazioni e nel complesso molto più veloce di un'offerta in cui tutti i dati sono memorizzati su un HDD.

Tuttavia, si hanno le migliori WordPress condizioni quando tutti i dati sono memorizzati su SSD.

WordPress Requisito hardware 3: Memoria - più ce n'è, meglio è

La RAM, o memoria principale, è considerata da molti la componente critica delle prestazioni del server. La RAM si trova tra il disco rigido e la CPU. Prepara i dati dalla memoria del server per l'elaborazione nel processore. La RAM è accessibile molto più velocemente del disco rigido. Ciò significa che più grande è la memoria di lavoro, più processi di calcolo possono essere memorizzati "pronti a lavorare" per la CPU. Questo rende più veloce l'intera elaborazione dei dati.

WordPress Requisito hardware 4: Limite di memoria PHP

Oltre alla semplice dimensione della memoria di lavoro, un secondo valore WordPress è decisivo: il cosiddetto limite di memoria PHP. Questo valore descrive la quantità di memoria riservata all'esecuzione di processi basati su PHP. Poiché il Plugins PHP deve essere letto per ogni fase del Themes calcolo, il limite di memoria PHP determina la velocità delle funzioni più importanti.

Ma quale limite di RAM offre WordPress condizioni ottimali? Qui, come spesso accade, vale quanto segue: dipende.

La maggior parte delle installazioni WordPress funziona ad alto volume già buono con 64 MB. Lo standard per la maggior parte degli hoster è compreso tra 100MB e 128MB. Le tariffe più potenti offrono anche 256 MB o più.

Importante: non è importante solo il limite della memoria PHP, ma anche la RAM rimanente (il limite PHP è diverso dalla RAM normale). Se non rimane abbastanza RAM, i processi di calcolo possono essere interrotti.

WordPress Requisito hardware 5: la posizione del server - più vicino, meglio è

Anche la posizione del server ha un'influenza sulla velocità di caricamento. È facile immaginare che la distanza tra utente e server abbia un'influenza sulla velocità di consegna delle pagine: Se per ogni richiesta deve essere indirizzato un server negli USA, questo richiede semplicemente più tempo che se il server si trova a Francoforte.

Anche se la posizione del server non è certamente il WordPress requisito più importante, può avere un'influenza decisiva sulla performance della pagina.

Conclusione: l'hardware è importante, ma solo metà della battaglia

Per le prestazioni del server vale quanto segue: più si paga, più prestazioni si ottengono. Pertanto, la questione di quali siano i requisiti WordPress realmente necessari per il vostro server è cruciale.

Questa domanda si pone indipendentemente dal fatto che tu stia già gestendo il tuo sito o WordPress che stia partendo da zero. Tuttavia, se la vostra WordPress istanza è già online, è una buona idea ottimizzare prima il vostro sito. Questo è gratuito (anche se richiede molto tempo). Solo allora si dovrebbe pensare ad ulteriori investimenti di performance.

Senza scegliere il giusto piano di hosting, tuttavia, le prestazioni del vostro server possono rapidamente esaurirsi. Perché se dovete condividere l'hardware con decine o centinaia di altri clienti, potete offrire WordPress -Pre-requisitiche sono piuttosto sfavorevoli. All'indirizzo prossima parte di questa serie Pertanto, ci addentriamo nei fattori di performance più importanti dell'hosting.

Ma prima di questo vorremmo naturalmente sapere quali esperienze avete fatto finora in termini di hardware. Quali server si sono dimostrati particolarmente veloci e cosa potete consigliare agli altri WordPress utenti, ad esempio per quanto riguarda il limite PHP?

Attendiamo con ansia la vostra opinione.

Link

[1]: http://codex.wordpress.org/Editing_wp-config.php#Incrementare_memoria_assegnata_a_PHP

RAIDBOXER della prima ora e responsabile del supporto. Al Bar- and WordCamps gli piace parlare di PageSpeed e delle prestazioni del sito web. Il modo migliore per corromperlo è con un espresso - o un pretzel bavarese.

Articoli correlati

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * marcato.