Hosting

I 5 requisiti più importanti di WordPress per i server

Più potenza del server costa - ma è un buon investimento. Vi mostriamo cosa dovete considerare per creare condizioni ottimali WordPress .

Ci sono numerose guide per ottimizzare WordPress . Tuttavia, quando si tratta della questione dei migliori requisiti hardware, ci si scontra rapidamente con dei limiti. Perché dipende da quale scopo dovrebbe servire la tua pagina: Alcuni hanno bisogno di molta RAM, altri di una CPU estremamente veloce.

Fondamentalmente, la questione della velocità di caricamento delle pagine è quindi anche una questione di hardware. E una questione di soldi. Perché quando si tratta di hosting e hardware: più potenza costa, ma è anche un investimento sensato. La potenza di elaborazione e la tariffa di hosting determinano i requisiti di base WordPress del tuo server. Se queste condizioni sono buone, possono influenzare positivamente il tasso di conversione, l'interazione della pagina e il tuo ranking su Google [1].

Fondamentalmente, la performance del tuo sito WordPress è proprio come il tuo computer privato: più potenza ha il server, più velocemente i programmi possono essere eseguiti. I grandi fornitori di hosting condiviso di solito ti danno le seguenti cifre chiave:

  • Spazio di archiviazione e tipo di disco (di solito anche della posta e dell'archiviazione del database)
  • Memoria di lavoro
  • Ubicazione del server

Tuttavia, le prestazioni della CPU sono spesso trascurate, sebbene siano uno dei requisiti più importanti di WordPress .

WordPress Requisito hardware 1: CPU - più core ci sono, meglio è

Il chip del processore è il cuore del server. Fondamentalmente determina quanti processi possono essere elaborati a quale velocità. Al giorno d'oggi, il tipo e le prestazioni pure della CPU sono meno determinanti - molti host usano un hardware moderno e quindi molto potente - ma piuttosto il numero di core.

Il numero di core descrive fondamentalmente la capacità di multitasking di un computer. Approssimativamente, un server con due core può gestire il doppio dei processi in un minuto rispetto a una CPU con un core. Questo significa che un server con due core offre condizioni significativamente migliori per un sito WordPress con molti utenti simultanei rispetto a un server con un core.

Per quanto riguarda la scelta dell'hardware, la questione del numero medio e massimo di utenti concorrenti determina in ultima analisi la potenza del server di cui hai bisogno.

WordPress Requisito hardware 2: disco rigido - SSD fino a 20 volte più veloce degli HDD

Il disco rigido è anche un requisito importante WordPress , ma si riferisce a un processo diverso. Mentre il processore determina quanti calcoli possono essere eseguiti e quanto velocemente, il disco rigido determina quanto velocemente i dati per il calcolo di questi processi possono essere caricati alla CPU.

Il tipo di disco rigido è il fattore più importante per ottenere prestazioni migliori. Si distingue tra i più economici e lenti hard disk (HDD) e le più veloci e costose unità a stato solido (SSD).

L'alta velocità delle SSD deriva dalla loro struttura: Gli HDD contengono componenti meccanici che devono essere spostati. Le SSD, invece, sono paragonabili alle chiavette USB: non contengono parti mobili che devono essere messe in moto e spostate.

Le SSD sono quindi anche meno sensibili agli urti e non si rompono così rapidamente. Inoltre, sono molto più ecologiche. Chi vuole un server veloce senza compromessi deve assolutamente optare per un SSD.

Alcuni provider memorizzano il database su un disco rigido SSD, ma memorizzano tutti gli altri dati su HDD. Questa soluzione è un compromesso tra economia e prestazioni e nel complesso è significativamente più veloce di un'offerta in cui tutti i dati sono memorizzati su un HDD.

Tuttavia, si hanno le migliori condizioni WordPress se tutti i dati sono memorizzati su SSD.

WordPress Requisito hardware 3: memoria di lavoro - più ce n'è, meglio è

La RAM, o memoria ad accesso casuale, è considerata da molti come il componente critico delle prestazioni del server. La RAM si trova tra il disco rigido e la CPU. Prepara i dati dalla memoria del server per l'elaborazione nel processore. Questo perché la RAM può essere raggiunta molto più velocemente del disco rigido. Questo significa che più grande è la RAM, più processi di calcolo possono essere memorizzati "pronti a lavorare" per la CPU. Così, l'intera elaborazione dei dati diventa più veloce.

WordPress Requisito hardware 4: limite di memoria PHP

Per WordPress , oltre alla semplice dimensione della RAM, un secondo valore è cruciale: il cosiddetto limite di memoria PHP. Questo valore descrive la dimensione della memoria di lavoro che è riservata all'esecuzione dei processi basati su PHP. Poiché PHP deve essere letto per ogni passo di calcolo di Themes o Plugins , il limite di memoria di PHP determina la velocità delle funzioni più importanti.

Ma quale limite di RAM offre condizioni ottimali WordPress ? Come spesso accade, dipende.

Secondo WordPress , la maggior parte delle installazioni funziona bene con 64MB. Lo standard per la maggior parte degli host è tra 100MB e 128MB. Le tariffe più potenti offrono anche 256MB o più.

È importante notare che non solo il limite di memoria PHP è cruciale, ma anche la RAM rimanente (il limite PHP è derivato dalla RAM normale). Se la RAM rimanente è troppo piccola, i processi di calcolo possono essere interrotti.

Requisito hardware WordPress 5: l'ubicazione del server – più vicino, più sicuro

Anche l'ubicazione del server influisce sulla velocità di caricamento. Che la distanza tra l'utente e il server abbia abbai effetto sulla velocità di consegna della pagina può essere ben illustrato: se un server negli Stati Uniti deve essere contattato per ogni richiesta, questo richiede più tempo che il server che si trova a Francoforte.

Mentre la posizione del server non è certamente il requisito più importante per WordPress, può avere un impatto significativo sulle prestazioni del sito.

Conclusione: l'hardware è importante, ma è solo metà della battaglia

Quando si tratta di prestazioni del server, più si paga, più prestazioni si ottengono. Pertanto, la questione di quali requisiti hai realmente bisogno per il vostro WordPress è cruciale.

Questa domanda si pone indipendentemente dal fatto che tu gestisca già il tuo sito o WordPress completamente nuovo. Tuttavia, se la tua istanza WordPress è già online, è consigliabile effettuare prima un'ottimizzazione della pagina. Questo è gratuito (anche se richiede tempo). Solo allora dovreste pensare a ulteriori investimenti in prestazioni.

Senza scegliere il giusto piano di hosting, tuttavia, le prestazioni del tuo server possono rapidamente esaurirsi. Perché se si deve condividere l'hardware con decine o centinaia di altri clienti, si offrono a WordPress condizioni piuttosto sfavorevoli. Nella prossima parte di questa serie, approfondiremo quindi i fattori di performance più importanti dell'hosting.

Ma prima di questo, vorremmo naturalmente sapere quali esperienze hai fatto finora in termini di hardware. Quali server si sono dimostrati particolarmente veloci e cosa puoi consigliare ad altri utenti di WordPress , per esempio riguardo al limite di PHP?

Non vediamo l'ora di sentire cosa ne pensate.

Collegamenti

[1]: http://codex. wordpress.org /Editing_wp-config.php#Increasing_memory_allocated_to_PHP

Ti è piaciuto l'articolo?

Con la tua valutazione ci aiuti a migliorare ancora di più il nostro contenuto.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *.