11 Metodi per rompere il ghiaccio per riunioni e workshop online dinamici

6 Min.
Metodi per rompere il ghiaccio per migliorare le sessioni online

Le riunioni online, le conferenze virtuali e i workshop digitali sono diventati indispensabili. Rispetto agli eventi offline, è spesso più difficile per i partecipanti riscaldarsi e partecipare alle discussioni in un ambiente virtuale. L'agile coach Oliver Wüntsch ha quindi nel suo bagaglio undici metodi Ice Breaker che facilitano l'inizio di eventi digitali e promuovono l'interazione. Divertitevi a provarli!

Soprattutto nelle riunioni digitali via Zoom e Co. c'è il pericolo che i partecipanti si spengano mentalmente. Un buon workshop online, d'altra parte, si concentra sull'interazione e lo scambio. È quindi importante parlare chiaramente e con frasi brevi e mantenere il contenuto il più vario possibile. Niente è peggio per l'attenzione di una voce monotona che legge le diapositive della presentazione. Esempi pratici e domande ai partecipanti aiutano a sciogliersi. Pianificate dei rompighiaccio in cui tutti i partecipanti possano diventare essi stessi attivi e contribuire con la loro prospettiva. Vedrete: L'entusiasmo è contagioso, così come l'umorismo e il divertimento.

Poiché i workshop online mancano di interazione sociale diretta, è necessario pianificare l'intero incontro in anticipo. Sei stanco che i partecipanti ai tuoi workshop partecipino a malapena e si nascondano dietro telecamere spente? Per aumentare la partecipazione e l'impegno di tutti i partecipanti e mantenere alta l'attenzione, presento di seguito undici metodi per rompere il ghiaccio:

  • Sessioni di breakout per lo scambio in piccoli gruppi
  • Chat Waterfall per idee, domande e commenti
  • Rinomina per maggiori informazioni
  • Tre hashtag per presentazioni veloci
  • Round Robin per un maggiore flusso nei round di feedback
  • Occhi chiusi per immagini di umore reale
  • Speed dating per un plus di adrenalina
  • Tele ginnastica per una migliore circolazione del sangue
  • Disegni veloci per più divertimento
  • Il dispositivo più pazzo come esercizio di allentamento
  • Brevi esercizi di respirazione per calmarsi

1. sessioni di breakout

Il focus di un buon workshop online è l'interattività dei partecipanti e li coinvolge attivamente dall'inizio. Come moderatore della riunione, tu agisci come leader, ma dai sempre ai partecipanti lo spazio per interagire tra loro.

Le sale per le pause sono un vero cambiamento per i workshop particolarmente interattivi. Si tratta di piccoli gruppi di lavoro indipendenti che possono essere creati dinamicamente dal facilitatore. Nelle stanze di gruppo, i partecipanti hanno l'opportunità di uno scambio mirato su argomenti specifici. Il grande vantaggio delle sessioni di breakout è che il lavoro virtuale in piccoli gruppi aiuta a spezzare la vostra riunione online e a stimolare la partecipazione dei partecipanti. 

Quali partecipanti vengono assegnati a quale stanza del gruppo dipende dall'impostazione predefinita nel rispettivo strumento. O si lascia la decisione al caso o ai visitatori dell'evento. Dopo che il tempo predefinito per il lavoro di gruppo è trascorso, tutti tornano automaticamente in plenaria.

2. cascata di chat

Spesso l'inizio stesso di una riunione determina la disponibilità dei partecipanti ad ascoltare attentamente e a partecipare. Le persone mostrano più impegno quando si sentono legate a una causa. Pertanto, è importante raccogliere tutti dall'inizio e creare un senso di comunità.

La cosiddetta cascata di chat aiuta a ottenere l'attenzione del tuo pubblico virtuale proprio all'inizio. Con questo metodo, a tutti i partecipanti viene chiesto di rispondere a una domanda inviando brevi messaggi nella chat. Ogni partecipante invia la sua risposta solo quando il moderatore glielo chiede. Per esempio, la domanda sull'esperienza precedente con il rispettivo argomento è adatta a turni introduttivi. 

A seconda della composizione del gruppo, però, può essere utile anche un'introduzione spiritosa. Le domande possibili sono le seguenti: Quale oggetto guardate quando alzate lo sguardo dal vostro PC? Quanto sei sveglio (su una scala da 1 a 10) in questo momento?

Una cascata di chat non solo scuote i partecipanti, ma arriva anche senza ostacoli. I pensieri di tutti si concentrano su un argomento specifico, e ogni persona nella chat può esprimere un'idea. Come moderatore, puoi leggere le risposte ad alta voce e rispondere ad alcune di esse, se necessario. Questo attiva e collega il gruppo fin dall'inizio.

11 Metodi per rompere il ghiaccio per riunioni e workshop online dinamici
Possibili domande per la cascata della chat

3. rinominare

Questo metodo è utilizzato per conoscersi meglio nel gruppo o per elaborare certi raggruppamenti. Funziona molto semplicemente: chiedete ai partecipanti di cambiare i loro nomi nelle impostazioni dello strumento. Per esempio, il nome e il cognome possono essere cambiati in soprannomi. Oppure si chiede a tutti di includere non solo il loro nome, ma anche la città in cui si trovano. Quando si guardano i nuovi nomi in seguito, si possono fare paragoni e identificare le somiglianze. Questo piccolo rompighiaccio non è solo divertente, ma promuove anche un senso di comunità.

4. tre hashtag (3#)

Questo metodo è usato per presentare i partecipanti l'uno all'altro e per conoscersi, e funziona anche per grandi gruppi. Ogni partecipante può usare tre hashtag (o parole chiave) per presentarsi agli altri. Gli hashtag servono a descrivere se stessi e possono essere, per esempio, caratteristiche o hobby. Soprattutto con i nuovi gruppi, questo rompighiaccio aiuta a rendere i partecipanti più tangibili. Naturalmente, il metodo può essere applicato anche ad altri argomenti. 

Clicca sul pulsante qui sotto per scaricare il contenuto da giphy.com.

Carica il contenuto

PGEgaHJlZj0iaHR0cHM6Ly9naXBoeS5jb20vZ2lmcy90eXRhbml1bWFjYWRlbXktaGFzaHRhZ3MtdHl0YW5pdW0tQ2s1Um1LREFvREVmUyI+PGltZyBzcmM9Imh0dHBzOi8vbWVkaWEyLmdpcGh5LmNvbS9tZWRpYS9DazVSbUtEQW9ERWZTL2dpcGh5LmdpZiIgYWx0PSJIYXNodGFncyBHSUYgLSBGaW5kICZhbXA7IFNoYXJlIG9uIEdJUEhZIiB3aWR0aD0iNDgwIiBoZWlnaHQ9IjI3MCIgLz48L2E+

5° Round Robin 

Round Robin porta più dinamica nel brainstorming così come nei round di benvenuto e feedback. È una variante speciale del brainstorming. Inizia con una domanda o un problema a cui risponde un partecipante. Subito dopo, questa persona nomina l'oratore successivo, che segue il contenuto di ciò che è stato detto prima. Questo crea un flusso in cui tutti i membri del team hanno voce in capitolo. L'obiettivo è quello di coinvolgere tutti, generare e migliorare le idee e portare una dinamica positiva nella conversazione.

6. occhi chiusi

Chiedete ai partecipanti di chiudere gli occhi e di rispondere a una domanda solo con "sì" o "no". Per un "sì", i partecipanti tengono la mano in alto con il pollice rivolto verso la telecamera. Un pollice rivolto verso il basso significa "no". Con questo metodo è possibile raccogliere rapidamente un feedback autentico. È anche adatto per un rapido controllo dell'umore: "Mi sono chiari i prossimi passi? È anche un buon modo per chiedere dei bisogni attuali: "Ho davvero bisogno di una pausa.

7. speed dating

In questo metodo, due persone si riuniscono per un breve periodo (per esempio, tre minuti) in una sessione di breakout. In seguito, l'assegnazione alle stanze cambia in modo che ognuno abbia l'opportunità di conoscere gli altri partecipanti "in privato". Il focus è sulla comunicazione, l'argomento gioca un ruolo subordinato. Per rendere le conversazioni il più possibile divertenti, le domande creative sono buone: Oggi sono stato particolarmente felice per...? Preferisci essere estremamente intelligente o estremamente bravo a trattare con le persone? Se un robot potesse fare una sola cosa per te, quale sarebbe?

8. Tele Ginnastica 

Divertenti esercizi ginnici mantengono alta l'attenzione e rilasciano la tensione fisica dopo ore di seduta. Online, per esempio su YouTube, ci sono molti esercizi che possono essere fatti in qualsiasi momento, sia in ufficio che a casa. Il movimento condiviso promuove anche la comunità. Per esempio, chiedete ai partecipanti di camminare intorno alla sedia, attivate il gruppo per fare semplici esercizi di yoga o di stretching per il collo e la gola, o chiedete ai partecipanti di mostrare il loro stato d'animo attuale attraverso i gesti.

YouTube 

Caricando il video, accetti l'informativa sulla privacy di YouTube.
Per saperne di più 

Carica il video 

PGlmcmFtZSB0aXRsZT0iUXVpY2sgYW5kIEVhc3kgU3RyZXRjaGVzIFRvIERvIFdoaWxlIFNpdHRpbmcgYXQgWW91ciBEZXNrIiB3aWR0aD0iMTM4MiIgaGVpZ2h0PSI3NzciIHNyYz0iaHR0cHM6Ly93d3cueW91dHViZS1ub2Nvb2tpZS5jb20vZW1iZWQvQmRmVHV4ZGZJRTg/ZmVhdHVyZT1vZW1iZWQiIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvdz0iYWNjZWxlcm9tZXRlcjsgYXV0b3BsYXk7IGNsaXBib2FyZC13cml0ZTsgZW5jcnlwdGVkLW1lZGlhOyBneXJvc2NvcGU7IHBpY3R1cmUtaW4tcGljdHVyZSIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPg==
Questi esercizi sono facili da fare a casa

9. disegni veloci

Piccoli compiti di disegno possono essere usati per controllare l'umore e la motivazione dei partecipanti. Inoltre, offrono la possibilità di chiedere ai partecipanti compiti relativi al tema del workshop. I risultati possono poi essere condivisi tenendo i disegni davanti alla webcam. Qui si dovrebbe dire ai partecipanti di prendere carta e penna o possono disegnare sul loro dispositivo digitale e condividerlo in seguito tramite la condivisione dello schermo.

10. il dispositivo più pazzo

In questo metodo, i partecipanti hanno un minuto per portare il dispositivo più insolito della loro casa davanti alla telecamera. Se necessario, si può estendere l'esercizio chiedendo ai partecipanti di presentare il loro dispositivo a un'altra persona nelle sessioni di breakout senza mostrare il dispositivo in anticipo. L'altra persona deve indovinare di quale dispositivo si tratta in base agli indizi.

11. brevi esercizi di respirazione

Pause regolari, brevi e attive, aumentano le prestazioni e aiutano la concentrazione. Brevi esercizi di meditazione o di respirazione sono un vero "energizzante". Questi permettono ai partecipanti di calmarsi e spegnersi per un breve periodo. Qui puoi trovare alcuni esempi di esercizi di respirazione.

Conclusione: workshop online di successo attraverso elementi interattivi

Come la collaborazione in sala riunioni, la collaborazione digitale dalla sedia della tua scrivania a casa ha i suoi vantaggi e svantaggi. I rompighiaccio qui descritti vi aiuteranno a rendere il vostro prossimo workshop online interattivo e a creare lo spazio per un'atmosfera di lavoro produttiva. È importante che tutti i partecipanti possano dire la loro all'inizio del workshop. Sessioni di breakout, discussioni in piccoli gruppi ed esercizi di attivazione vi aiuteranno a collegare il gruppo e a tenerlo impegnato.

Le tue domande sul Rompighiaccio

Che domande hai per Oliver? Aspettiamo i vostri commenti. Sei interessato al marketing online? Poi segui RAIDBOXES su Twitter, Facebook, LinkedIn o tramite la nostra newsletter.

Oliver Wüntsch è un esperto in gestione del cambiamento agile. Dal 2008, come business coach e consulente di processo, ha supportato con successo agenzie pubblicitarie e digitali, dirigenti creativi e fondatori di startup in processi di cambiamento impegnativi e situazioni decisionali complesse. Il pensiero agile e i principi del lean working sono per lui le risposte più efficaci alla crescente digitalizzazione dei mercati.

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *.