Raidboxes Codice di condotta

Lavorare insieme su Raidboxes: Il nostro codice di condotta

Raidboxes promuove un lavoro di squadra costruttivo, vedi la prima parte della nostra serie sulla salute mentale e la comunicazione non violenta. Per garantire il successo nonostante il numero crescente dei nostri dipendenti, abbiamo elaborato insieme un codice di condotta: Il Raidboxes Codice di condotta. sei invitati a usarlo come modello per rafforzare la vostra squadra.

Cos'è un codice di condotta?

Il Raidboxes Code of Conduct (vedi definizione su Wikipedia) è un codice di condotta. Contiene linee guida e aspettative su come vogliamo modellare l'interazione e la comunicazione all'interno del team. Espande quindi i seguenti valori e standard di Raidboxes con raccomandazioni concrete per l'azione:

  • Passione
  • Libertà
  • Cordialità
  • Anticonformismo
  • Trasparenza
  • Sostenibilità

Con l'aiuto delle linee guida, questi valori devono essere integrati nella vita quotidiana in modo sostenibile ed equo. In questo senso, non è una "lista vietata". Piuttosto, il codice è uno strumento per ricordarsi a vicenda, quando necessario, di una cultura del lavoro basata sulla considerazione reciproca, la comunicazione attiva e la fiducia. Si applica a tutti i dipendenti e ai freelance che lavorano per Raidboxes . Le linee guida in esso si riferiscono in particolare allo scambio reciproco in ufficio, in Slack, alle riunioni (online), ai setup remoti, agli eventi di squadra, ai WordCamps e ad altri eventi. Lo stesso vale per le conversazioni/chat personali dirette.

Le basi del Codice di condotta sono state sviluppate dai team di Salute Mentale e Uguaglianza, sulla base dei workshop di Comunicazione Nonviolenta (NVC). Tuttavia, è un documento che "vive". I ruoli Salute Mentale o Uguaglianza prendono suggerimenti o richieste di cambiamento dai membri dello staff su Raidboxes e li presentano a tutto il team.

Ecco il testo del codice di condotta di Raidboxes, rivolto ai nostri dipendenti:

Il codice di condotta di Raidboxes

1. Trattare tutti i dipendenti sempre con gentilezza e rispetto

Questo presuppone ascoltare sempre il punto di vista dell'altra persona (per esempio, "lasciarla parlare") e rispettarlo, anche in caso di conflitto. Contemporaneamente si dovrebbe dare un feedback onesto, per evitare malintesi. Tuttavia un'interazione rispettosa, premurosa e cooperativa significa anche rispondere ad ogni richiesta entro un tempo ragionevole, indipendentemente dal canale attraverso cui arriva. Se si é presenti, al più tardi entro 24 ore.

2. Consapevolezza per una squadra diversa

Raidboxes sta diventando più grande e più diversificato. Ecco perché vogliamo creare un ambiente amichevole, sicuro e accogliente per tutti - indipendentemente da sesso, orientamento sessuale, abilità o disabilità, origine, etnia, religione (o mancanza di essa), età, stato sociale o economico. Evitare dichiarazioni e azioni che potrebbero ferire personalmente gli altri. Assicuratevi, nelle vostre dichiarazioni e nel vostro comportamento, che tutte le forme di linguaggio discriminatorio, dispregiativo o di esclusione non abbiano spazio su Raidboxes .

3. Rispondere alle diverse esigenze

Stai attento a capire gli stili di vita, le personalità e gli atteggiamenti dei tuoi colleghi e considerali come opportunità da rispettare e proteggere. Nella tua comunicazione devi sempre tener conto della relazione che hai con una persona. Comportati in modo professionale con i tuoi colleghi. Le maniere informali vanno bene e sono desiderate, ma non si dovrebbe dare per scontato che vengano accettate, senza riflettere, soprattutto quando si ha a che fare con nuovi dipendenti. Fai attenzione ai limiti della tua controparte e rispettali. Contribuisci attivamente, con il tuo tono e il tuo comportamento, a far sentire tutti benvenuti nel team. In caso di dubbio, chiedi.

4. Comunicazione consapevole

Questa include una comunicazione chiara, attiva, premurosa ed empatica, come facciamo regolarmente nei corsi di Comunicazione Nonviolenta (NVC). Usa questi corsi, se necessario, per riflettere sul tuo comportamento o su quello del team. Astenersi dall'usare un linguaggio violento.

5. Affrontare e accettare i conflitti

L'olocrazia con cui ci organizziamo permette la massima libertà. Allo stesso tempo, non è privo di conflitti. Anche la cooperazione su Raidboxes può generare disaccordi. Affrontate tali conflitti direttamente; questo è espressamente incoraggiato su Raidboxes e fa parte della nostra cultura aziendale. Rivolgetevi direttamente alle persone interessate. Dichiarate chiaramente se non sei d'accordo con una dichiarazione o un'azione. Solo se tutto questo non funziona, allora cercate proattivamente dei modi per risolvere il conflitto (come la formazione NVC, la salute mentale e la mediazione o il ruolo della parità).

6. Documentazione e orientamento

Metti gli accordi per iscritto, in modo che la cooperazione positiva e la comunicazione siano durature. Anche la risoluzione dei conflitti dovrebbe portare a un obiettivo o a un risultato concreto. Se necessario, usa esempi concreti per rendere più chiara la tua comunicazione. Segna alla tua controparte, se vuoi che il risultato venga documentato.

7. Indagini e "time out

Chiedi ad un'altra persona, se non capisci una dichiarazione o un'azione. Grida "stop", se tale azione non corrisponde ai tuoi valori. Allo stesso tempo puoi sempre chiedere del tempo per riflettere, per esempio in una riunione, per chiarire le tue idee e rispondere ad una dichiarazione in un secondo momento. Tuttavia é importante comunicarlo ai tuoi colleghi e non lasciare che la comunicazione rimanga lettera morta.

8. Approccio costruttivo

Usa messaggi con "io" invece che con "tu/noi/si" (vedi le Basi della Comunicazione Nonviolenta). Usa messaggi con "noi" solo se c'è già un consenso concordato nel gruppo. Lavora con formulazioni positive e concrete e con un linguaggio non violento. Nei conflitti si può usare il modello NVC Osservare -> Sentimenti -> Bisogni -> Richiesta di azione. La Salute Mentale e la NVC ti sostengono anche in questo caso.

9. Trasparenza

Comunica sempre nel modo più trasparente possibile. Le cose dette in confidenza devono comunque rimanere confidenziali. Forse si potrebbe incoraggiare i colleghi a chiarire le questioni in un cerchio più ampio. Non parlare degli altri o di un'altra squadra alle loro spalle ("sparlare") - anche se c'è tensione - ma cerca di coinvolgerli sempre direttamente. Nel caso in cui dovessi imbatterti in un comportamento simile, ricorda ai tuoi colleghi questo valore, perché provoca disordini ed è ingiusto.

10. Riconoscimento dei diversi modi di lavorare e tivere

I dipendenti e i team scelgono modi diversi per organizzare il loro lavoro o per assicurare il loro personale equilibrio tra lavoro e vita privata. Fai attenzione che nelle tue dichiarazioni nessuno di questi modi venga screditato o messo in contrapposizione.

11. Cooperazione aperta

Questo codice non dovrebbe dare ai dipendenti la sensazione che non possono più sollevare determinate questioni o argomenti. Devono potersi fidare del fatto che riceveranno un feedback onesto e costruttivo. Quindi in qualsiasi momento, se un discorso non corrisponde ai tuoi valori o a quelli del Codice di condotta, parlane. Solo cosí si può mantenere viva la comunicazione e coinvolgere quasi tutti.

12. Ricordare i valori comuni

Ti imbatti in un comportamento (verso te stesso o verso gli altri) che non corrisponde ai valori di Raidboxes ? Quindi ricordatelo ai tuoi colleghi, in modo chiaramente riconoscibile e con riferimento al Codice di condotta. Tutti su Raidboxes dovrebbero agire. È il nostro compito comune e il nostro obiettivo comune di modellare la nostra cooperazione in modo positivo.

Raidboxes Comunicazione nonviolenta
Formazione sulla comunicazione non violenta su Raidboxes (qui prima di Corona)

Sostegno delle linee guida

Cosa puoi fare come dipendente di Raidboxes se noti una violazione del Codice di condotta verso te stesso o gli altri?

  • Esprimi chiaramente la tua impressione. In questo modo la comunicazione può essere direttamente migliorata e i malintesi chiariti. Sei stato oggetto di incomprensione? Allora ricorda loro direttamente il valore della trasparenza o "l'approccio diretto". La tua azione proattiva e responsabile in questo caso è importante per noi, affinché qualcosa cambi a lungo termine. Se non ci riesci o non sei sicuro, allora usa gli esercizi su NVC. Oppure chiedi al responsabile di Salute Mentale quali metodi si possono usare per rafforzare la tua comunicazione.
  • Da' suggerimenti costruttivi su come evitare situazioni di conflitto in futuro (ad esempio: Feedback sincero, nuovo formato, altro giro di partecipanti, accordi regolari documentati, introdurre come esercizio in NVC, ecc.)
  • Fa' notare ai tuoi colleghi se le discussioni si sviluppano in un linguaggio negativo e non costruttivo.
  • Ricorda al tuo gruppo che il Codice di condotta è uno strumento positivo per la progettazione aperta, non uno strumento per il bullismo. Hai suggerimenti per migliorare il Codice? Allora parlane in qualunque momento con i responsabili di Salute Mentale e Uguaglianza.
  • Se non c'è nient'altro che puó aiutarti o hai bisogno di supporto: contatta i tuoi team leader, il senior management o i responsabili di Mental Health e Equality.

Le tue domande sul nostro Codice di condotta

Quali domande hai sul Codice di condotta di Raidboxes ? Quali strumenti e regole usa nel tuo team? Aspettiamo i tuoi commenti. Vuoi altri consigli su business e responsabilità sociale? Allora seguici su Twitter, Facebook o tramite la nostra newsletter.

Ti è piaciuto l'articolo?

Con la tua valutazione ci aiuti a migliorare ancora di più il nostro contenuto.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.