Borlabs Cookie: Il più popolare Cookie Plugin per WordPress

Sebbene il GDPR sia già entrato in vigore nel 2018, molti utenti di WordPress hanno ancora difficoltà a implementarne i requisiti. Tuttavia, l'imminente regolamento sulla e-privacy, che si basa su di esso, ci dà tutte le ragioni per continuare a occuparci di questo argomento. Esistono oggi alcuni utilissimi plugin per WordPress che possono aiutarci con ... continua a leggere

Cosa significa il divieto di abbinamento di RGPD per il tuo email marketing?

"Da quando è entrato in vigore il Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), questo termine viene spesso citato in relazione alle misure di marketing. Ma poche persone sono consapevoli di cosa significhi esattamente. Non sorprende quindi che molti violino il divieto di abbinamento senza nemmeno saperlo. L'avvocato Mario Steinberg ci spiega cosa significa il divieto per il tuo email marketing... continua a leggere

Quali multe rischiano gli operatori dei siti web per le violazioni della privacy?

Il 14 ottobre 2019, la Conferenza delle Autorità indipendenti per la protezione dei dati della Federazione e dei Länder (DSK) ha pubblicato un concetto per la valutazione delle multe nei procedimenti contro le aziende. Ora è finalmente chiaro quali multe possono aspettarsi gli operatori dei siti web in caso di violazione della protezione dei dati. Informazioni di base sul concetto di multa del DSK È generalmente noto che le violazioni del GDPR possono comportare multe fino a dieci milioni di euro o ... leggi tutto

La protezione dei dati che uccide la conversione?

La Corte di Giustizia Europea ha dichiarato che l'opt-in dei cookie è un obbligo che può essere fatto valere. Questo dovrebbe proteggere i tuoi dati. Raidboxes rispetta i requisiti e di conseguenza perde le vendite. Perché la protezione dei dati non è equa per tutte le aziende. DSGVO, regolamento e-privacy, obbligo del cookie banner... Ci sono stati tempi più divertenti per gli operatori di siti web. Se tieni conto dei regolamenti, allora hai ... continua a leggere

Lo studio mostra: Solo lo 0,1% acconsente ai banner Cookie legalmente conformi

Secondo un recente studio dell'Università della Ruhr di Bochum e dell'Università del Michigan, la maggior parte dei banner di cookie sui siti web europei non sono conformi alla privacy. Inoltre, i risultati dello studio mostrano quali avvisi sui cookie i visitatori del sito web tendono a rifiutare e quali ad accettare. Disclaimer: questo post non è una consulenza legale. Nel corso del nostro lavoro di host di WordPress, ci siamo occupati molto intensamente di ... continua a leggere

Cookie-Banner -ma in maniera corretta! Dovresti considerare queste 7 cose

L'aspetto dei banner dei cookie è cambiato su molti siti web di recente. In passato, si riceveva solo una piccola finestra pop-up con un breve avviso che venivano impostati alcuni "cookie" non specificati sul sito web. Nel frattempo, spesso viene visualizzato un elenco dei singoli cookie e un'opzione di selezione tramite caselle di controllo per stabilire quali di essi sono accettati ... continua a leggere

RGPD-compatibile con il WordPress Session Eraser

Secondo il GDPR, dovresti memorizzare il minor numero di dati possibile. Noi ti aiutiamo in questo! Con il nostro speciale strumento di hosting WordPress Session Eraser, puoi definire con pochi clic l'intervallo in cui le sessioni di WordPress dei tuoi utenti vengono cancellate. Una sessione in WordPress non è altro che una sorta di carta d'accesso personale che l'utente loggato può utilizzare sul tuo ... continua a leggere

Cosa significa RGPD per il tuo email marketing

L'entrata in vigore del Regolamento generale sulla protezione dei dati dell'UE, avvenuta il 25 maggio, ha portato con sé alcuni cambiamenti. Vivien Beischau di Newsletter2Go ha raccolto 6 consigli per te, in modo che tu sappia quali requisiti dovrai rispettare d'ora in poi per il tuo email marketing. Attuare i requisiti del GDPR in 6 passi: 1. invia solo con il doppio opt-in Se vuoi ... continua a leggere

RGPD & WordPress : Misure tecniche da attuare subito

Il Regolamento UE sulla protezione dei dati è entrato in vigore il 25 maggio 2018. Ti mostriamo le misure tecniche da implementare per gestire il tuo sito web WordPress in modo conforme alla legge. Senza saltare sul treno del panico, ti offriamo una panoramica delle precauzioni tecniche che riteniamo importanti alla luce del GDPR. Info sull'aggiornamento: Abbiamo utilizzato la nostra esperienza collettiva ... leggi tutto