Design della Homepage: come rendere la tua homepage un successo 

8 Min.
Suggerimenti per il design della homepage 

La home page o homepage è per molti il santuario di un sito web. Dovrebbe servire a numerosi scopi e servire diversi gruppi target. E soprattutto, allo stesso tempo. Come sono fatti un buon indirizzo e un design di homepage orientato al target? Ecco i consigli più importanti in una panoramica.

Di seguito parlo di aziende, ma i principi si applicano in molte parti anche a un semplice blog, al vostro sito di interesse speciale o al sito della vostra band. La homepage dovrebbe:

  • Mostrare l'azienda, l'agenzia o il servizio dal lato migliore
  • Mappare simultaneamente tutte le aree di attività aziendale
  • Mostra che l'azienda è aggiornata, attraverso notizie e collegando Facebook, Instagram, ecc.
  • Ma anche lo storytelling con la storia dei fondatori dovrebbe adattarsi
  • L'iscrizione alla newsletter deve essere sempre visibile

Allo stesso modo, di solito vuoi mappare le nuove offerte di lavoro, le indicazioni, il tuo indirizzo, tutti i numeri di telefono con i contatti. E così via.

ottimizzare le immagini homepage
Una homepage secondo il motto: un'immagine dice più di mille parole

Potete vedere dove si va a parare: La home page non può e non deve fare tutto, per favore. Dovete affrontare la questione in modo concettuale e strategico e pensare esattamente a cosa dovrebbe essere visualizzato lì e perché. Il mio approccio non è certamente l'unico, e potrebbe anche non essere il migliore per il tuo business. Ma cercherò di giustificare qualsiasi suggerimento. Tuttavia, accetto anche altre opinioni e suggerimenti nei commenti.

La home page è una landing page

Come tutte le pagine del tuo sito web, la home page è una landing page. Vedi il nostro post su come progettare al meglio le landing page. Una volta che te ne rendi conto, hai già fatto molto. Perché poi ci si ripensa.

Idealmente, hai anche raccolto dati sulla tua homepage. Da dove vengono le persone che arrivano sulla tua homepage? Cosa vogliono ottenere? Come potete aiutarli a farlo? Quale obiettivo ha effettivamente la landing page per te? Quali informazioni vuoi trasmettere?

Analisi del tuo sito web

Raccogliere numeri sulla tua homepage e le altre sottopagine è estremamente importante. Dopo tutto, è l'unico modo per scoprire se il tuo contenuto e il tuo design funzionano. Leggi le nostre guide sui KPI dei contenuti, l'hub dei contenuti e il test dei contenuti.

Da dove vengono i tuoi visitatori?

Nella maggior parte dei casi, gli utenti arrivano attraverso Google, attraverso le vostre attività di marketing (questo potrebbe essere un biglietto da visita, per esempio) o attraverso i profili dei social media sulla vostra homepage. Questi visitatori potrebbero non sapere veramente cosa fa la tua azienda. Tuttavia, sono ovviamente alla ricerca di un'azienda che offre i vostri servizi o informazioni. Altrimenti, non si disturberebbero a visitare la tua home page.

In molti casi, potrebbero leggere un articolo sul tuo sito web che hai condiviso su Instagram, per esempio, e poi andare alla homepage. Per vedere cosa fa effettivamente l'azienda. Ora devi offrire qualcosa agli utenti! E la prima cosa è rispondere alla domanda:

Cosa fa il sito web o l'azienda?

Purtroppo, questo è spesso dimenticato. La prima cosa che una homepage deve rispondere ai suoi visitatori è: "Sono nel posto giusto qui? Perché vengono da qualche parte, atterrano sulla tua pagina - e non sanno ancora nulla. Hanno bisogno di una conferma fin dall'inizio che sono finiti sulla pagina giusta. È come una piccola caramella per iniziare la loro esperienza utente (UX):

Siete venuti nel posto giusto. Puoi respirare facilmente e rilassarti e ottenere le tue informazioni!

Il mio suggerimento qui è: Tre o quattro frasi che spieghino brevemente ma accuratamente ciò che offrite. Con un link sotto se volete saperne di più. È a questo che serve internet, per ottenere più informazioni con un clic.

Homepage Testo di base
La home page di uno studio con un sobrio testo introduttivo

Questo è il punto in cui spesso ho più vento contrario: bisogna prima coinvolgere emotivamente le persone in modo che rimangano. Tipo: "Metteremo un'immagine enorme sulla homepage e poi lasceremo che le notizie arrivino tramite uno slider". In modo che possano vedere che grande azienda globale siamo.

A proposito dei grandi cursori: non funzionano. Molti hanno già scritto su questo. La pagina Dovrei usare un carosello? è un buon inizio. Anche l'affermazione "questo è importante, lo mettiamo nella barra laterale!" non funziona più, perché la barra laterale non è semplicemente aggiornata - e non si adatta bene al responsive web design.

Appello emotivo

Io do un sonoro "sì" al rivolgersi al gruppo target a livello emotivo. Questo non solo lega i vostri clienti a livello fattuale, ma fa anche appello al cervello in un modo completamente diverso. Tuttavia, secondo me, il primo messaggio dovrebbe essere ancora: "Cosa fai veramente?". Come si può portare anche il livello delle emozioni?

Questa è una decisione strategica che dovrebbe essere basata sull'identità aziendale (CI) della vostra azienda. Il tuo CI include il modo in cui ti rivolgi al tuo gruppo target. Ci sono fondamentalmente tre possibilità:

  • Sul testo
  • Sul design
  • A proposito di immagini o video

Discorso sul testo

Le persone usano un sito web in modo molto diverso. Questo significa che non sai come trovano qualcosa sul tuo sito web. Per esempio, la prima cosa che usano è il menu, la ricerca, poi la scansione dei titoli o dei link della tua pagina. Tuttavia, il primo punto di ancoraggio più comune su cui si fissano è il primo testo della pagina che dà informazioni. Numerosi studi hanno dimostrato che è così. Si può "dare forma" a questo testo in modo molto diverso con l'aiuto dell'indirizzo e della tonalità.

"Sono Phillip Roth, sto facendo un sito web per il tuo business" suona diverso da "Ehi, sono un influencer del web design che ottimizza la tua folle UX per i KPI in crescita! Osserva bene il tuo pubblico di riferimento e regola il tuo tono di voce di conseguenza. Fa parte della vostra identità aziendale tanto quanto il vostro design.

Indirizzamento attraverso il design

Un design accattivante non solo trasmette professionalità, ma tocca anche emotivamente. Vedi il nostro articolo sui principi di base per un web design armonioso. I colori, la scelta dei caratteri, gli elementi di design - tutti questi possono trasmettere ai visitatori fiducia, gioia, freschezza, follia e molte altre emozioni. Il corporate design è parte del messaggio generale che la vostra azienda vuole trasmettere. Elementi di costruzione della fiducia come i certificati possono portare ulteriori punti bonus.

Homepage Immagini Emozioni
Home page con appello emotivo e testo introduttivo

Immagini o video

L'immagine della vostra azienda è plasmata anche dal linguaggio visivo. Sei un'azienda globale con 600 impiegati e grattacieli cool a Shanghai o una piccola manifattura con un bel laboratorio? Sei un allenatore con delle belle stanze da laboratorio o un medico con uno studio chic? Questo è ciò che i tuoi visitatori vogliono sapere e vedere. Vogliono scoprire: "Posso sentirmi a mio agio lì?", "Il prodotto mi piace?", "È un'azienda a cui potrei fare domanda?", "Ci lavorano persone normali?". "Sono simpatici?".

Tutto questo può essere trasmesso in millisecondi con una o più belle immagini. Ma per questo, le immagini devono essere autentiche. Perché quello che mostri di te stesso e della tua squadra deve essere reale al giorno d'oggi. Altrimenti la gente non si sentirà presa sul serio. Nessuno vuole più vedere la foto di repertorio con lo strano operatore telefonico biondo. Tanto poco quanto una strana sala riunioni piena di gente sorridente ma "finta".

Forse hai anche un buon video esplicativo che riassume i tuoi servizi in 30 secondi. O forse hai un video in esecuzione sullo sfondo che mostra il tuo hotel di lusso e il bellissimo paesaggio circostante. Tutto ciò che supporta la vostra identità aziendale e il messaggio associato è buono!

Concetto di colore della homepage
Homepage con foto accattivanti e concetto di colore uniforme

E poi?

Così ora abbiamo l'attenzione dei visitatori. Ora sanno: "Sono nel posto giusto, mi sento a mio agio. Quello che segue ora è una decisione strategica: ora puoi approfondire le informazioni che hai solo sfiorato brevemente qui. Ora puoi perseguire - oltre alla prima impressione - il tuo secondo obiettivo.

A questo punto ha senso pensare a cosa sia effettivamente questo obiettivo. Vedi anche la strategia di contenuto associata. Perché se i visitatori non sono fissati sul vostro menu o sulla ricerca di informazioni, allora iniziano a scorrere. Quindi cosa gli offrirete dopo?

Le possibilità sono molteplici:

  • Raccontare una storia
  • Approfondire le informazioni sulla vostra offerta di servizi
  • Mostra grandi eventi, impegni o notizie
  • Offrire uno strumento per prenotare gli appuntamenti, poi non ti chiamano sempre direttamente
  • Personalmente vendo di più attraverso la mia newsletter, la offro in numerosi posti sul sito web
  • Link alla tua pagina di lavoro se stai cercando nuovi dipendenti
  • Mostra grandi recensioni

Come potete vedere, ci sono ora centinaia di modi per progettare ulteriormente la home page. E certamente non c'è una ricetta standard per condurre i vostri clienti alla conclusione desiderata. Dovete provarlo. Tuttavia, tieni presente che la tua home page o landing page non riceve un'attenzione infinita. Molto raramente qualcuno scorre 27 metri - e assorbe ancora tutte le informazioni.

Homepage Testimonianze
La home page con un preventivo e i servizi offerti

Per questo concetto mi piace usare i cosiddetti wireframe o mockup. Cioè, si ordina in semplici rettangoli con cornici grigie il contenuto della home page. Senza contenuti reali, senza design. Puoi farlo su un foglio di carta o con programmi come Adobe XD, Sketch, Photoshop, InDesign o anche in Powerpoint. Come ho detto, lasciate fuori il design per ora. A questo punto, si vuole sapere, per esempio:

  • Cosa dovrebbe assolutamente andare sulla home page?
  • Cosa non deve andare lì?
  • Sta diventando tutto troppo?
  • L'obiettivo può essere raggiunto con lo spazio disponibile?
  • I visitatori vedono la chiamata all'azione abbastanza presto?
Mockup Wireframes Adobe XD
Wireframes in Adobe XD

Arriva al punto!

Ora che hai fissato il tuo obiettivo secondario e dato agli utenti tutte le informazioni che puoi inserire nello spazio limitato, dovresti chiarire il tuo obiettivo. Il posto migliore per farlo è in fondo alla pagina. Come ho detto: lì puoi evidenziare le informazioni più importanti, mettere la call to action o invitare l'utente a contattarti con una tua foto - accanto ai tuoi dati di contatto. Qualunque sia il tuo secondo obiettivo della pagina: ora puoi metterlo prima che arrivi il tuo footer. La tua pagina iniziale è - come ho detto all'inizio - una landing page.

Il piè di pagina può di nuovo funzionare come una navigazione secondaria, per esempio se vuoi offrire più informazioni lì. A molti piace anche guardare la tua impronta, se sei un fornitore serio. Ma attenzione! Troppi elementi nel tuo footer possono distrarre dal tuo vero obiettivo. Se, per esempio, la registrazione per la newsletter è lì dentro, ma si scrive una newsletter solo una volta all'anno, allora questo è forse meno utile.

Conclusione

Pensa alla tua homepage come a una pagina di destinazione. Date ai vostri visitatori la sensazione di essere capitati sulla pagina giusta. Rafforzate questa sensazione con un indirizzo orientato al gruppo target, un design chic e immagini di supporto autentiche.

Definisci con precisione il tuo obiettivo secondario. Conduci i visitatori lì. Se possibile, controlla con l'analitica e i test A/B se questo funziona. E quello che funziona ancora meglio. Secondo me, non si può fare una homepage più perfetta di così.

Come puoi vedere dalle pagine che ho creato (vedi gli screenshot) in questo post, anche i miei consigli non hanno sempre portato al risultato che volevo :-; Mi fa piacere sentire nuove intuizioni da te, nei commenti, proprio per questo motivo! Forse avete trovato la formula perfetta per la vostra home page?

Le tue domande sul post

Hai domande per Phillip? O un consiglio per il design della homepage? Aspettiamo il suo commento. Vuoi essere informato sui nuovi articoli di WordPress e webdesign? Poi segui RAIDBOXES su Twitter, Facebook, LinkedIn o tramite la nostra newsletter.

Phillip è un designer freelance e dal 2011 concettualizza, progetta, crea e cura siti web accessibili WordPress per i suoi clienti a Colonia. Per molti anni ha co-organizzato il WordCamp Europe e altri WordCamp locali. Come designer della comunicazione Phillip ama anche progettare loghi, attrezzature commerciali e materiale pubblicitario, compresi stand per fiere.

Articoli correlati

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *.