Avremo bisogno di web designer anche in futuro?

Sonja Hoffmann Ultimo aggiornamento 22.04.2021
7 Min.
futuro webdesigner
Ultimo aggiornamento 22.04.2021

Quale web designer non conosce la sensazione di sprofondamento, un po' impotente, quando ci si imbatte in annunci del tipo "Il tuo sito web - fallo da solo, gratis e veloce! Ci si pone rapidamente la domanda "la mia professione sta morendo? Ci sarà bisogno di me in futuro?". Mi sono dedicato a questa domanda un po' più intensamente e vorrei presentarvi i miei risultati.

Uno sguardo al passato - lo sviluppo del web designer

Un piccolo viaggio nell'inizio del web design dovrebbe aiutarci molto bene a scoprire come potrebbe andare avanti in futuro. Perché la professione del web designer non ha avuto uno sviluppo lineare. Dalla nascita del WWW, intorno al 1991, le esigenze tecnologiche, grafiche e psicologiche del web e dei suoi utenti sono cambiate costantemente - e con esse le esigenze sulla professione di web designer.

Gli inizi di HTML e CSS

All'inizio, ad esempio, non veniva inserito alcun elemento grafico e tutte le pagine venivano programmate in HTML, in modo che i web designer e gli sviluppatori web fossero ancora un'unica professione. Solo dal 1996 anche gli style sheet sono stati integrati con l'aiuto di CSS, in modo che fosse possibile una progettazione individuale delle pagine web.

Quello che all'inizio era solo uno strumento per la rappresentazione di informazioni scritte, ora è diventato un'importante piattaforma della commercializzazione autonoma digitale per molte aziende. Oggi è difficile immaginare la nostra vita quotidiana professionale e privata senza siti web.

La richiesta aumenta con la massa

Mentre qualche anno fa ci si poteva distinguere avendo un sito web, ora questi sono diventati uno standard per chiunque voglia offrire i propri servizi o condividere le proprie conoscenze ed esperienze. Con questo cambiamento, il ruolo del web designer è diventato sempre più importante e anche diviso in nuove divisioni. Quello che una persona poteva fare in passato - cioè caricare un testo formattato limitato su un server web - ora è spesso fatto da un'intera squadra. Sono stati aggiunti nuovi titoli di lavoro, come UX designer, sviluppatore front-end e back-end, grafico nel campo digitale e, naturalmente, web designer. Per cui le aree di responsabilità delle singole professioni dipendono fortemente dalla rispettiva struttura aziendale.

Javascript, PHP e Co.

Con la costante crescita del WWW e del progresso tecnologico, è diventato indispensabile rendere questa tecnologia accessibile al "consumatore medio".

Oggi quasi tutti hanno la possibilità di rendersi visibili sul web. La ricchezza di informazioni è cresciuta così tanto che sappiamo quasi solo navigare in Internet con l'aiuto dei motori di ricerca.

Inoltre, alla combinazione originale di HTML e CSS si sono aggiunti altri linguaggi di programmazione. Javascript, PHP, Python (solo per citarne alcuni), che dovrebbero aiutare a dare libero sfogo alla nostra creatività.

Ora possiamo incorporare animazioni nei nostri browser web, così come creare video, foto, modificare la grafica, parallasse, rendere alcune aree accessibili a determinati utenti. Inoltre, possiamo integrare contenuti di altri (come la pubblicità) e lasciare che sia l'utente a decidere da solo quali informazioni saranno memorizzate nel suo browser. Oppure possiamo creare esperienze complesse come i giochi per browser o presentare informazioni su misura per il singolo utente, come ad esempio l'online banking. Solo per citare alcune possibilità.

wordpress webdesigner

Cosa fanno effettivamente i template?

Scrivere faticosamente ogni linea di HTML per ogni nuovo sito web richiede tempo. Come programmatore, terrei dei frammenti di codice che ho già scritto per poterli riutilizzare. Quindi fondamentalmente "copia-incolla" dalla mia libreria creata appositamente. La forma scritta dello strumento drag-and-drop, con l'aiuto del quale posso creare pagine web anche come utente inesperto.

Nel frattempo, distinguiamo tra strumenti drag-and-drop (per esempio Wix o alcuni WordPress Plugins come Page Builder) e modelli, o Themes (come quelli di WordPress ). Un'altra differenza qui fa anche la denominazione CMS (Content Management System), con che è in testa con la WordPress sua quota di mercato. Seguito da Joomla, Drupal, Magento (e-commerce), PrestaShop (e-commerce) e altri CMS meno comuni come TYPO3.

Come utente, spesso ho bisogno di almeno una conoscenza di base della programmazione se voglio creare il mio sito web con un CMS gratuito. Senza questa conoscenza, le funzioni di base sono a mia disposizione, ma la libertà nel fare il design non mi riesce. Ora posso essere soddisfatto con la versione limitata, occuparmi della programmazione, oppure acquistare temi che devo solo riempire.

Drag and drop

I tool di drag and drop come Squarespace, Wix, Weebly mi danno invece la libertà di fare il design con poca esperienza. Almeno a prima vista. Se voglio realizzare design molto specifici o integrare funzioni più particolari (negozio online, area utenti, ecc.), allora mi imbatto subito nei miei limiti, almeno per quanto riguarda le versioni gratuite. Inoltre, il mio sito verrà visualizzato solo senza pubblicità e senza un chiaro branding del design negli account a pagamento, che funzionano come un abbonamento.

Da questi prerequisiti, a loro volta, si sono sviluppate nuove specifiche. Ora ci sono sviluppatori specializzati WordPress che si occupano solo di WordPress e PHP, ma purtroppo anche tali "web designer" che offrono siti web di bassa qualità per troppi soldi con il drag-and-drop.

Cosa significa questo per il web designer?

A prima vista, sembra davvero che la nostra professione possa estinguersi nei prossimi anni. Si ha quasi la sensazione che la nostra competenza non sarà presto più necessaria. Se ora tutti possono mettere insieme il proprio sito web o comprarlo con pochi soldi Themes , come posso io come web designer giustificare che un sito web può costarmi diverse migliaia di euro a seconda della portata? E devo adeguare i miei prezzi per rimanere competitivo?

Cosa facciamo noi web designer che questi tool non possono fare?

Creiamo siti web che sono allineati al 100% con il marchio aziendale. I nostri siti web si concentrano sull'utente e sulla sua esperienza. Ci mettiamo nei panni dell'utente, seguiamo i suoi potenziali errori e preveniamo la frustrazione prima che si manifesti. Manteniamo il sito web aggiornato, ne gestiamo la sicurezza e siamo in contatto personale con i nostri clienti.

Mentre un modello è fatto su misura per un pubblico più ampio, io mi impegno con il mio cliente e cerco di creare qualcosa che sia su misura per loro. I siti web che creiamo per i nostri clienti sono unici e privi di branding di terze parti nell'area del footer. Con i miei siti web, il mio cliente sa esattamente cosa viene tracciato e immagazzinato in modo da poter creare il suo Cookie-Notice con la coscienza pulita. I nostri clienti ottengono ciò di cui hanno bisogno. A volte questo include la creazione di un'identità aziendale completa, a volte solo una landing page, e a volte solo qualche consiglio.

Domini, backend, design responsive

Noi web designer siamo pratici con l'hosting di domini, sappiamo come entrare nel backend, possiamo trovare e correggere gli errori. Pochissimi programmi offrono un uso sufficientemente maturo sui dispositivi mobili, il che è ovviamente insufficiente a lungo termine con oltre il 60% di accesso da schermi più piccoli.

A cos'altro prestiamo attenzione? Contenuto ottimizzato per il SEO, tempi di caricamento veloci, immagini e video ottimizzati per il web, abbinamenti e dimensioni dei caratteri, sfondi legali. Perché il flusso di un sito web sembra armonioso? Quanto testo è troppo? Come organizziamo le informazioni in modo tale che siano facilmente digeribili per il lettore - e quindi lo raggiungano in primo luogo?

Sono tutti argomenti di cui ci occupiamo ogni giorno, che sono estranei a un profano e che non sono facilmente trattati dai page builder e dai temi.

Come affronto la questione?

Devo adattare i miei prezzi? No. Il mio tempo e le mie conoscenze non hanno perso il loro valore. Tuttavia, capisco che ci sono clienti che non possono (o non vogliono) permettersi un sito web creato da me. E va bene così.

Soprattutto come nuovo imprenditore questi costi spesso non sono inclusi nel calcolo. Raccomando persino a questi clienti di utilizzare tool di costruzione. Di sedersi per un pomeriggio, di guardare i tutorial e di creare da solo il sito web. Offro i miei consigli e spiego i vantaggi e gli svantaggi. Che un sito web creato da me può essere costoso, ma anche un metodo di pagamento in stile abbonamento può causare costi più elevati nel lungo periodo. Se mi accorgo che manca l'affinità tecnica, mi offro anche di fare brevi introduzioni di questi tool.

Dobbiamo solo essere consapevoli del fatto che non tutti hanno bisogno di un sito web creato professionalmente e possiamo usare gli strumenti pronti di conseguenza in modo positivo.

I siti web sono strumenti di marketing e, a seconda dei servizi che offro con la mia azienda, bastano anche i siti web pre-confezionati.

E non è raro che proprio questi clienti tornino da me più tardi, quando hanno i mezzi finanziari per ottenere un sito web professionale su misura.

Uno sguardo al futuro dei web designer

In un tempo in cui quasi tutte le informazioni sono disponibili al pubblico, questo non significa automaticamente che abbiamo il tempo e la pazienza per occuparcene. La professione di consulente fiscale non si è estinta nonostante i programmi online. Al contrario! Nonostante tutto, abbiamo ancora bisogno della sua consulenza professionale.

Forse la nostra professione si svilupperà non tanto verso una funzione pratica ma piuttosto consultiva. Forse i nostri futuri clienti si "svilupperanno" maggiormente da soli con l'aiuto della nostra guida professionale.

Chi lavora con la tecnologia non può permettersi di stare fermo, naturalmente. Così come la professione del web designer è cambiata costantemente dalla sua nascita, in futuro si dovrà adattare sempre di più. Dobbiamo costantemente considerare quale valore aggiunto offriamo rispetto ai programmi automatizzati ed espanderlo ulteriormente.

Cambiamento significa anche interessanti opportunità di svilupparsi sempre

Possiamo specializzarci in diversi settori e concentrarci maggiormente sull'utente e sulla sua esperienza, ad esempio. Le esperienze digitali stanno diventando sempre più individuali. Chissà, forse in futuro vedremo siti web che appaiono diversi su ogni dispositivo e per ogni utente? Forse i nostri biglietti da visita digitali saranno presto ologrammi? Le funzioni VR e AR, che in futuro saranno sicuramente integrate nei siti web, possono essere attivamente progettate da noi come designer. Un sito web ha ancora l'idea di base di presentare informazioni. Ma come comunicheremo queste informazioni in futuro, non si sa, non ci sono limiti alla nostra creatività - e per questo ci distinguiamo dai programmi automatizzati.

Anche le professioni informatiche sono ancora ricercate e offrono un futuro promettente oltre a una remunerazione interessante. E questo in tutto il mondo. Non per niente facciamo pubblicità per "plasmare attivamente il nostro futuro".

Dopo aver studiato Game Design e scrittura creativa, si è specializzata nel web e app designe e nel loro sviluppo. La sua attenzione è rivolta alla gamification e al capire la motivazione e l'esperienza dell'utente, insieme alla passione e alla curiosità per i trend tecnologici.

Articoli correlati

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *.