WordPress Accessibilità: come creare un sito web accessibile (+ Plugins per esso)

Maddy Osman Ultimo aggiornamento 19/10/2020
12 Min.
WordPress -Accessibilità
Ultimo aggiornamento 19/10/2020

L'accessibilità in WordPress è una componente importante della costruzione di siti web che non viene discussa abbastanza. Ma quanto è accessibile il popolare CMS in realtà? Perché l'accessibilità è così importante? E come puoi rendere il tuo sito web accessibile a tutti?

Accesso per tutti: fatti sull'accessibilità

WordPress ottiene più del 35% di tutti i siti web attivi e funzionanti. Siti di e-commerce, grandi pubblicazioni online, canali di notizie, blog e siti web aziendali usano WordPress perché è facile da usare.

E proprio perché WordPress è così popolare, ha un grande impatto sull'accessibilità del web. Tuttavia, l'accessibilità non è sempre l'obiettivo principale quando si sviluppa e si riprogetta un sito web. Invece, molti utenti WP si preoccupano di scegliere il giusto Theme , di migliorare il loro ranking SEO e di assicurarsi che il loro sito si carichi velocemente. Non c'è niente di male in questo - ma dovrebbe essere altrettanto importante che il tuo sito WordPress sia accessibile a tutti. 

Secondo le statistiche di Interactive Accessibility, 56 milioni di americani vivono con una disabilità. Inoltre, il Pew Research Center afferma che il 54% degli adulti statunitensi con disabilità usa regolarmente Internet. E questi sono solo gli Stati Uniti. A livello globale, questi numeri sono in aumento.

Se ignorate la questione dell'accessibilità, state già escludendo il 20% della popolazione mondiale dal poter utilizzare il vostro sito web oggi. In breve, trascurare l'accessibilità non fa bene al vostro business. Ma soprattutto, è terribile per creare un mondo più giusto ed equo. 

Quindi se vi siete mai chiesti come creare un sito web accessibile usando WordPress , questa guida è per voi. Risponderemo ad alcune domande chiave, tra cui:

  • Cos'è l'accessibilità del web?
  • WordPress è accessibile "fuori dalla scatola"?
  • Quali strumenti e Plugins ti aiutano a creare un sito WP accessibile? 

Cos'è l'accessibilità del web?

L'accessibilità del web si riferisce agli strumenti che permettono alle persone con disabilità di usare e accedere al web. Questo è particolarmente rilevante per le disabilità che possono influenzare il modo in cui le persone accedono e utilizzano il web, tra cui:

  • Disturbi visivi
  • Disturbi acustici
  • Disturbi della lingua
  • Disabilità cognitive 
  • Disabilità neurologiche
  • Invalidità temporanee (come un braccio rotto)

Questa lista include disabilità legate all'età - e anche disabilità derivanti da una connessione internet lenta. Una delle ragioni principali per cui l'accessibilità è così importante è il ruolo crescente di Internet nella nostra vita quotidiana: dall'accesso alle informazioni e alle ultime notizie alla spesa e al mantenimento dei contatti con i nostri cari.

Altre ragioni per cui l'accessibilità è importante su Internet: 

Data l'importanza di Internet in un mondo moderno, il Web deve essere accessibile a tutti, indipendentemente dallo status o dalle capacità.

WordPress è accessibile "fuori dalla scatola"? 

WordPress non è sempre stato accessibile: Solo pochi anni fa, gli utenti che si affidavano alle tecnologie assistive sul web avevano notevoli problemi a navigare nell'admin-dashboard.

WordPress  Accessibilità: come creare un sito web accessibile (+ Plugins per esso)

Molte cose sono cambiate da allora. In primo luogo, un piccolo gruppo di volontari - il cosiddetto Make WordPress Accessible Team - ha migliorato significativamente l'accessibilità di WordPress .  

Come risultato del loro lavoro, l'area di amministrazione è diventata molto più accessibile insieme alla libreria multimediale e a Theme Customizer. Inoltre, numerose scorciatoie da tastiera sono state aggiunte a WordPress Core per velocizzare la modifica e la formattazione di post e pagine. 

Gli standard di codifica per l'accessibilità di WordPress sono stati aggiunti al manualeWordPress Core nel marzo 2016. Da allora, Themes e Plugins devono passare un severo controllo di accessibilità per essere classificati come accessibili.

Cos'è il Manuale del collaboratore principale?

Il manuale definisce gli standard di codifica che gli sviluppatori di WP devono rispettare quando aggiungono i loro contributi al nucleo di WordPress e inviano Themes e Plugins al repository ufficiale.

Anche se sono stati fatti grandi cambiamenti e miglioramenti, WordPress ha ancora del lavoro da fare nell'area dell'accessibilità. Mentre WordPress si sforza di rispettare le Authoring Tool Accessibility Guidelines (ATAG) 2.0, ci sono altre questioni che ostacolano l'accessibilità al 100%: 

  • Theme- e Plugin- gli sviluppatori di terze parti non sempre aderiscono alle linee guida sull'accessibilità. Di conseguenza, la maggior parte dei problemi di accessibilità in WordPress sono dovuti a Themes e Plugins non accessibili.
  • Il nuovo editorGutenberg aveva 90 problemi di accessibilità al momento del suo rilascio. (Al momento di questo scritto, solo 22 questioni rimangono irrisolte).
WordPress  Accessibilità: come creare un sito web accessibile (+ Plugins per esso)

Suggerimenti per creare un sito WP accessibile

Quando si crea un sito web accessibile, ci sono alcuni principi che sono stabiliti nelle linee guida sull'accessibilità dei contenuti web. Dovresti assolutamente usarli per assicurarti che tutti possano usare il tuo sito web. 

Lista di controllo per l'accessibilità dei siti web

  • Percepibile: tutti gli utenti devono essere in grado di percepire i componenti dell'informazione e dell'interfaccia utente.
  • Usabile: Indipendentemente dal dispositivo che gli utenti utilizzano per accedere al tuo sito web, i componenti dell'interfaccia utente e la navigazione devono essere utilizzabili.
  • Comprensibile: tutti gli utenti devono essere in grado di capire le informazioni e l'interfaccia utente.
  • Robusto: Sia gli utenti che i vari interpreti (comprese le tecnologie assistive) devono essere in grado di leggere e comprendere il contenuto del sito web. 

Sulla base di questi quattro principi chiave, ecco alcune delle linee guida da seguire quando si crea un sito web accessibile con WordPress . 

Linee guida per assicurarsi che il tuo sito web sia visibile

  • I link e i pulsanti non dovrebbero essere distinti dal resto del tuo contenuto solo dal colore.
  • Fornire supporto Braille e fornire alternative di testo per contenuti visivi e uditivi, come immagini e video.
  • Impostare la larghezza del testo e la larghezza della linea a dimensioni che massimizzano la leggibilità.
  • Assicurati che ci sia abbastanza contrasto tra il tuo testo e lo sfondo. In altre parole, non usate un testo rosso brillante su uno sfondo nero.
  • I contenuti audio e video dovrebbero includere trascrizioni, didascalie o linguaggio dei segni.
  • GIF animate, animazioni lampeggianti e altri contenuti che potrebbero causare convulsioni e reazioni fisiche dovrebbero essere evitati.

Linee guida per assicurare che il tuo sito web sia utilizzabile

  • Astenersi dall'usare CAPTCHA o offrire più modi per risolverli, poiché possono creare problemi a molte persone.
  • I link non dovrebbero aprire il contenuto in una nuova finestra senza avvisare i tuoi utenti o senza un'interazione preliminare da parte dei tuoi utenti.
  • Assicuratevi che i vostri utenti possano accedere ai pulsanti e alle voci di menu (così come ai menu a discesa) tramite tastiera e mouse. 
  • Elementi multimediali come video, audio, caroselli o cursori non dovrebbero essere impostati per l'autoplay o per cambiare senza l'interazione dell'utente.

Linee guida per assicurarsi che il tuo sito web sia comprensibile

  • Quando progettate, pensate a diverse viewport e cambiate la posizione e l'aspetto degli elementi principali di conseguenza.
  • Usa le intestazioni per definire diverse sottosezioni di una pagina.
  • Evita di usare gergo, termini difficili e abbreviazioni. Invece, assicurati che il tuo contenuto sia scritto in modo chiaro e conciso.
  • I link devono essere descrittivi e avere senso senza contesto. Per esempio, è meglio avere un bottone o un link con il testo "Scopri di più sui nostri servizi" piuttosto che semplicemente "Scopri di più".

Linee guida per assicurare che il tuo sito web sia robusto

  • Aggiungere link di salto in cima ad ogni pagina.
  • Assicurati che i campi del tuo modulo abbiano etichette appropriate. I tuoi moduli dovrebbero anche includere messaggi di avvertimento e di conferma che siano facili da vedere per i daltonici.
  • Usate il tabindex per
    inserire
    un elemento che normalmente non riceve attenzione, come
    o , nell'ordine di navigazione quando viene usato per l'interazione
    .
  • I media scaricabili come documenti PDF, contenuti audio o video dovrebbero avere una descrizione che indica che un download sta per iniziare.
  • Gli elementi interattivi non standard, come fisarmoniche o schede, dovrebbero avere un significato secondo i Ruoli WAI-ARIA.

I migliori WordPress Accessibilità Plugins e strumenti

Se segui le linee guida di cui sopra, il tuo sito web sarà accessibile. Tuttavia, non è sempre così facile tenere traccia di tutte queste regole e linee guida.

Fortunatamente, ci sono una serie di Plugins e strumenti per più WordPress , che possono aiutarvi a creare siti web accessibili più velocemente - senza dimenticare passi importanti. 

Accessibilità WP

WP-Accessibilità

WP Accessibility è uno dei migliori WordPresss Accessibility Plugins dal repository ufficiale WordPress Plugin . Ha una valutazione di 5 stelle e più di 30.000 installazioni attive. Il Plugin affronta e corregge i problemi comuni riguardanti l'accessibilità in WP-Themes. 

Caratteristiche principali di WP Accessibility:

  • Aggiungere link di salto con destinazioni personalizzate
  • Aggiungere un contorno allo stato di fuoco della tastiera
  • Rimuovere l'indice di tabulazione dagli elementi focalizzabili
  • aggiungere lunghe descrizioni alle immagini
  • Forzare gli attributi Alt per le immagini nell'editor classico

WP Accessibility corregge anche i problemi di accessibilità in WordPress Core, come la rimozione degli attributi di titolo non necessari dagli elenchi delle pagine, dagli elenchi delle categorie e dai menu dell'archivio.

Il miglior WordPress Accessibilità Plugin per: Aziende con siti web esistenti che vogliono migliorare la loro accessibilità.

Prezzo: È possibile scaricare WP Accessibility gratuitamente dal repository ufficiale. 

Barra degli strumenti di AccessibleWP

Barra degli strumenti WPAccessible

AccessibleWP Toolbar, precedentemente noto come Accessible Poetry, ha una valutazione di 4,5 stelle e più di 4.000 installazioni attive. Il sito WordPress Plugin ti permette di abilitare facilmente alcune funzioni e di rendere il tuo sito web più accessibile. 

Caratteristiche principali di AccessibleWP Toolbar:

  • Abilita la navigazione da tastiera in modo che gli utenti possano navigare nel tuo sito web con la loro tastiera,
  • Gli utenti possono disabilitare le animazioni CSS3
  • Gli utenti possono cambiare i colori del sito web in colori con un migliore contrasto
  • Gli utenti possono cambiare i colori del sito web in colori in scala di grigi
  • Gli utenti possono aumentare o diminuire la dimensione dei caratteri sul tuo sito web

Il miglior WordPress Accessibilità Plugin per: Le aziende che vogliono avere un sito web più accessibile, ma mantenere una combinazione di colori di marca e un'estetica generale. 

Prezzo: È possibile scaricare AccessibleWP Toolbar gratuitamente dal repository ufficiale. 

Accessibilità con un solo clic

Accessibilità con un clic

Il popolare WordPress -Plugin per l'accessibilità, One Click Accessibility, è stato originariamente sviluppato per il Pojo Framework ed è ora compatibile con tutti i WordPress -Themes . Plugin ha una valutazione di 4,5 stelle e più di 30.000 installazioni attive. 

Caratteristiche principali di One Click Accessibility: 

  • Gli utenti possono abilitare o controllare la dimensione dei caratteri, il contrasto, la sottolineatura dei link, i caratteri leggibili con una barra degli strumenti di accessibilità
  • Attivare i link di salto
  • Aggiungere la messa a fuoco del contorno per gli elementi focalizzabili
  • Rimuovere gli attributi di destinazione dai link e aggiungere ruoli di riferimento

Il miglior WordPress Accessibilità Plugin per: Siti web originariamente creati all'interno del framework Pojo.

Prezzo: One Click Accessibility può essere scaricato gratuitamente dal repository ufficiale. 

WordPress Aiuto per l'accessibilità

WordPress -Accessibility-Helper

WordPress Accessibility Helper ha una valutazione di 5 stelle e più di 10.000 installazioni attive. Plugin offre una versione gratuita con un set completo di funzioni. La versione premium offre ancora più caratteristiche, compresa la possibilità di controllare le finestre modali e i popup, aggiungere fisarmoniche e personalizzare i loghi.

Caratteristiche principali di WordPress Accessibility Helper

  • Aggiungere link di salto
  • Imposta la dimensione del carattere secondo i tuoi desideri
  • Controlla le pagine e i post per gli errori di accessibilità
  • Impostare colori personalizzati per un contrasto migliore/più scuro
  • Sottolinea o evidenzia tutti i link

Il miglior WordPress Accessibilità Plugin per: Le aziende che hanno bisogno di un robusto Plugin per rendere l'accessibilità una caratteristica chiave del loro sito web e del loro business. 

Prezzo: WordPress Accessibility Helper si può scaricare gratuitamente. È possibile acquistare la versione Pro per 80 dollari, che consente di installare il Plugin su un sito web e ottenere tre mesi di supporto. 

WP ADA Compliance Check Basic

WP-ADA-Compliance-Check-Basic

WP ADA Compliance Check Basic controlla il vostro sito web per i problemi di accessibilità del web e vi fornisce un rapporto dettagliato su di esso. La valutazione è basata sugli standard di accessibilità del web Sezione 508 e WCAG 2.1 LIVELLO A/AA. 

Caratteristiche principali di WP ADA Compliance Check Basic

  • Valuta il tuo sito web per i problemi di accessibilità del web
  • Esegui rapporti sull'accessibilità
  • Ottieni istruzioni facili da seguire su come risolvere i problemi di accessibilità
  • Correzione automatica dei problemi di accessibilità (solo versione Premium)
  • Problemi di identificazione dei file in Theme(solo nella versione Premium)

Il miglior WordPress Accessibilità Plugin per: Le aziende che vogliono concentrarsi principalmente sulle linee guida legali sull'accessibilità del web, o le aziende interessate alla funzione di correzione automatica che fa risparmiare tempo con la versione premium.

Prezzo: WP ADA Compliance Check Basic è gratuito da scaricare e limitato a 25 post o pagine. La versione premium parte da 165 dollari per un sito web e ti dà un anno di supporto e aggiornamenti. 

monitor di accesso

Monitor di accesso

Il Plugin Access Monitor ha una valutazione di 5 stelle e 400 installazioni. Il Plugin non aggiunge nessuna caratteristica di accessibilità al tuo sito web, ma ti permette di controllare quanto il tuo sito sia attualmente accessibile. Esegue anche un controllo automatico dell'accessibilità del tuo sito web, che è controllato dal servizio di accessibilità web Tenon.io. 

Caratteristiche principali di Access Monitor

  • Programmare rapporti di accessibilità settimanali o mensili.
  • Testare un insieme specifico di pagine
  • Impara i problemi di accessibilità che possono essere determinati definitivamente dalla macchina.

Il miglior WordPress Accessibilità Plugin per: Le aziende che vogliono un modo semplice e gratuito per identificare i problemi di accessibilità su base regolare. 

Prezzo: Access Monitor può essere scaricato gratuitamente dal repository ufficiale. 

Una nota su WordPress Plugins e sull'accessibilità

È importante notare che proprio come WordPress Themes , Plugins può essere presentato da chiunque e passerà attraverso un controllo di accessibilità opzionale durante il processo di revisione. Di conseguenza, molti WordPress Plugins non soddisfano le linee guida di accessibilità digitale - e usarli può rendere il tuo sito web inaccessibile. 

Esempi comuni di tali Plugins sono lo slider o il caroselloPlugins, che sono impostati per l'autoplay o la pausa con l'interazione della tastiera. Un altro esempio è un moduloPlugin che non ha campi correttamente etichettati. Con questo in mente, dovresti ritestare il tuo sito per l'accessibilità ogni volta che installi un nuovo Plugin . 

WordPress Themes e accessibilità

Sfortunatamente, se vai al repository ufficiale di WordPress e filtri la tua ricerca per Themes accessibile, troverai che ci sono solo 108 Themes, che sono segnati come accessibili. 

WordPress -Themes

Come accennato in precedenza, grazie agli sforzi del Make WordPress Accessible Team, i venditori di Theme possono presentare il loro Theme per una revisione opzionale di accessibilità durante il processo di revisione. 

Per ricevere il tag "Accessibility Ready", un Theme deve soddisfare una serie di linee guida di accessibilità digitale elencate nel Theme Review Manual e nel CodeWordPress x ufficiale di . 

Sviluppo di pagine accessibili WordPress

Ammettiamolo, la maggior parte degli utenti WP opterà per un premiumTheme da marketplace di terze parti o un tema completamente personalizzato. 

Se sei uno sviluppatore incaricato di creare un sito accessibile WordPress , ci sono alcuni temi che puoi usare come punto di partenza.

Sottolineature

Sottolineature

Underscores è stato sviluppato da Automattic ed è un punto di partenza per la maggior parte dei WordPress .com disponibile Themes. Il sito Theme contiene diverse caratteristiche accessibili. 

Genesi di StudioPress

Genesi

Genesis by StudioPress è un popolare framework premium che può essere utilizzato per sviluppare il proprio bambino Genesis accessibile -Theme . In alternativa, è possibile utilizzare uno dei bambini esistentiThemes con caratteristiche accessibili.  

GeneratePress

GeneratePress

GeneratePress è un altro popolare Theme, che è accessibile e può essere utilizzato come punto di partenza per il vostro design.

WCAG Theme

WCAG-Theme

WCAG Theme è stato progettato specificamente con l'accessibilità in mente ed è conforme alla Sezione 508 & WCAG 2.0 AA. Inoltre, ha un supporto completo per la tastiera. 

Astra

Astra

Astra è un popolare Theme con versioni gratuite e premium che presenta un tag accessibile, compatibilità con i popolari costruttori di pagine Plugins e tempi di caricamento veloci.

Astra ti dà una base accessibile per il tuo sito WP e accelera il tempo e il processo di sviluppo. 

Altre risorse sull'accessibilità in WordPress

Quando si tratta di WordPress e di accessibilità, c'è una ricchezza di informazioni su internet. Se volete saperne di più sull'accessibilità, ecco alcuni buoni posti per iniziare la vostra ricerca:

  • Rendere accessibile WordPress Themes: Una presentazione di Joseph Karr O'Connor dal WordCamp 2013 a Montreal. La presentazione copre l'accessibilità in generale e la sua applicazione in WordPress , compresa la creazione di Plugins accessibili, Themes e widget, e rendere il vostro contenuto più accessibile.
  • WordPress Strumenti di sviluppo e accessibilità Plugins: Una lista di strumenti e risorse fornite dal team di Make WordPress Accessible per aiutarti a testare e migliorare le caratteristiche di accessibilità dei tuoi siti web.
  • Rendere WordPress Homepage accessibile: Il blog ufficiale del team di Make WordPress Accessible, dove puoi leggere le ultime notizie e aiutare a rendere WordPress più accessibile.
  • WAVE Web Accessibility Evaluation Tool: Usa questo strumento per testare l'accessibilità del tuo sito. Dopo una scansione, lo strumento vi mostrerà i problemi che è necessario risolvere per soddisfare le linee guida sull'accessibilità. 
  • Forte: quando iniziate a costruire il vostro sito web in Sketch o Adobe XD, questo Plugin vi aiuterà a fare in modo che i vostri progetti web siano accessibili fin dall'inizio. 
  • Ruota dei colori dell'accessibilità: usa questo strumento per scegliere i colori che hanno abbastanza contrasto e soddisfano le linee guida dell'accessibilità. Puoi anche vedere come le persone che soffrono di daltonismo vedranno i colori che hai scelto. 
  • Axe Chrome Extension: Se usi Chrome, questa estensione ti permette di controllare qualsiasi sito web per problemi di accessibilità con un solo clic.
  • La macchina A11y: puoi scaricare la macchina A11y da GitHub. Questo strumento serve come un test automatico di accessibilità. Cioè, lo si usa per testare qualsiasi sito web per l'accessibilità. Lo strumento crea poi un rapporto dettagliato che puoi usare per migliorare l'accessibilità del tuo sito web.

Conclusione: come garantire l'accessibilità del tuo sito WP

WordPress come piattaforma offre già alcune caratteristiche di accessibilità fuori dalla scatola - ma non è ancora completamente accessibile. Se volete sviluppare siti web accessibili con WordPress , dovete considerare alcune cose: 

  • Seguire le linee guida ufficiali sull'accessibilità dei contenuti web e le linee guida sull'accessibilità di WordPress delineate nel Manuale di revisione di Theme . 
  • Iniziare con un accessibile WordPress Theme per ridurre il tempo di sviluppo e costruire una solida base per un sito web accessibile. 
  • Usa WordPress Accessibility Plugins e gli strumenti per testare il tuo sito web finito e assicurarti che sia accessibile a tutti.

Se si implementano i suggerimenti di cui sopra, sarete sulla buona strada per creare siti web accessibili e rendere internet più usabile e accessibile per tutti. E se hai bisogno di un hosting WordPress veloce e sicuro per tutti i siti web accessibili che stai per creare, non esitare a iscriverti per una prova gratuita su RAIDBOXES

Le vostre domande: WordPress Accessibilità e siti web senza barriere

Che domande hai per Maddy? Sentitevi liberi di usare la funzione di commento. Vuoi altri consigli su web design e sviluppo? Allora seguici su Twitter, Facebook o tramite la nostra newsletter.

Immagine contribuita: Unsplash

Maddy Osman è un SEO Content Strategist. Lavora con clienti selezionati nel WordPress e il settore dell'hosting web. Con un background nel web design e WordPress , ha una profonda comprensione del SEO - e sa esattamente come collegare i marchi con contenuti rilevanti per il SEO.

Articoli correlati

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *.