WP-News: 39 per cento in meno di attacchi Brute Force a maggio e nuove licenze fotografiche su Unsplash

Torben Simon Meier Ultimo aggiornamento 10/23/2020
2 Min.
WordPress  Newsletter #24
Ultimo aggiornamento 10/23/2020

La settimana scorsa il tanto atteso WordPress Aggiornamento 4.8, alias Evans, è stato rilasciato. Inoltre, il team di Wordfence ha rilasciato il WordPress Rapporto sugli attacchi di maggio è stato pubblicato. E un cambiamento nel licenze foto da Unsplash.com sta causando qualche incertezza.

WP-News: 39 per cento in meno di attacchi Brute Force a maggio e nuove licenze fotografiche su Unsplash

WordPress Rapporto sugli attacchi di maggio

Nel suo WordPress Rapporto sull'attacco il team di Wordfence riporta i risultati delle sue analisi mensili sulla sicurezza. Secondo il rapporto, il numero medio di attacchi giornalieri Brute Force in maggio è stato di circa 22 milioni - che è quasi il 39 per cento in meno di attacchi rispetto a marzo e aprile. La ragione del forte calo è, secondo Wordfence una botnet che è diventata inattivache ha aumentato i suoi attacchi ai siti WordPress nelle ultime settimane. Il numero massimo di attacchi giornalieri Brute Force in maggio, a poco più di 30 milioni, è stato anche un buon 16 milioni in meno rispetto al mese precedente.

Anche il numero dei cosiddetti attacchi complessi, cioè gli exploit delle vulnerabilità di sicurezza in Plugins e Themes, è diminuito di un buon 6%. I paesi con il maggior numero di IP attaccanti a maggio sono stati la Russia, l'Ucraina e gli Stati Uniti. Poiché i dati misurati si riferiscono solo ai siti WP che utilizzano il sito Wordfence Plugin , è solo un'approssimazione. Tuttavia, con oltre 2 milioni di installazioni attive, questo valore approssimativo ha una base molto ampia.

WP-News: 39 per cento in meno di attacchi Brute Force a maggio e nuove licenze fotografiche su Unsplash

Unsplash.com cambia le licenze delle foto

La piattaforma fotografica Unsplash.comche è diventato noto per le sue immagini ad alta risoluzione sotto licenze CC0, ha cambiato le sue condizioni di licenza. Poiché molti utenti di WordPress e sviluppatori di Theme usano foto di Unsplash, il cambiamento di licenza ha causato preoccupazione nella comunità. Le preoccupazioni sono secondo il co-fondatore di Unsplash Luke Chesser comunque infondata, dato che continuerà a non esserci alcuna restrizione sull'uso delle singole immagini.

WordPress corre sotto il Licenza Pubblica Generale GNU (GPL), che è spesso usato per progetti open source WordPress . La vecchia licenza di Unsplash era conforme alle linee guida GPL. La nuova licenza, d'altra parte, ora vieta l'uso delle immagini per fornire un servizio simile a Unsplash. Questa restrizione è, almeno teoricamente, incompatibile con la GPL.

Altre notizie a colpo d'occhio

WordPress 4.8 aka Evans
La settimana scorsa è stato rilasciato il tanto atteso aggiornamento 4.8 di WordPress . Si chiama Evans e porta alcune nuove caratteristiche. Come RAIDBOXEScliente, ora puoi aggiornare facilmente le tue pagine tramite dashboard .

WordCamp esclusivamente per gli editori
Quest'estate, il primo WordCamp solo per gli editori WP avrà luogo negli Stati Uniti. Più della metà del totale 230 biglietti I biglietti sono già stati venduti.

Articoli correlati

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *.