WP-News: Gutenberg Beta & piani per WordPress 4.9

Torben Simon Meier Ultimo aggiornamento 10/23/2020
3 Min.
WordPress  Newsletter #26

La scorsa settimana è stata dominata dal nuovo editor Gutenberg e dal suo aggiornamento alla versione 0.2.0. aggiornamento alla versione 0.2.0. Entriamo nella questione, se la versione beta dell'editor è utilizzabile a tutti.... E Matt Mullenweg ci dà uno sguardo dietro le quinte uno sguardo dietro le quinte del core team e parla del futuro di WordPress .

WP-News: Gutenberg Beta & piani per WordPress  4.9

"Gutenberg non è utilizzabile in questo momento".

Gutenberg è stato salutato come innovativo per il futuro di WordPress . E giustamente. E giustamente: il nuovo sistema di blocchi è impressionante e dà speranza per un futuro senza page builders e widget. Ma purtroppo l'attuale versione beta di Gutenberg non è ancora utilizzabile. In linea di principio, questa non è una cosa negativa - perché le fasi beta hanno lo scopo di eliminare i bug e migliorare il software. Se non fosse per il limite magico di Matt Mullenweg di 100.000 installazioni attive. Gutenberg è ancora molto lontano da questo.

WP-News: Gutenberg Beta & piani per WordPress  4.9

Gutenberg 0.2.0 e WordPress 4.9

La settimana scorsa l'aggiornamento 0.2.0 della versione beta di Gutenberg è stato rilasciato. Se si osserva lo sviluppo delle installazioni attive di Plugins (stato attuale 700+), sorgono dei dubbi sul fatto che Matt Mullenweg L'obiettivo di 100.000 sarà raggiunto in uno o due mesi. sarà raggiunto. Prima che l'editor Gutenberg possa essere effettivamente adottato nel nucleo, ci sarà molto probabilmente prima un 4.9 rilascio che si concentra su Theme e sulla gestione di Plugin e apre la strada a Gutenberg . Le prime idee per l'aggiornamento 4.9 sono già state discusso nella chat di sviluppo. WordPress 4.8.1 dovrebbe essere rilasciato nell'ultima settimana di luglio e conterrà solo piccole correzioni con esso.

WP-News: Gutenberg Beta & piani per WordPress  4.9

Lo sguardo di Matt dietro le quinte

In un'intervista di 30 minuti con applica_filtri Matt Mullenweg, co-fondatore di WordPress e CEO di Automattic, parla del suo ruolo di WordPress Development Lead e rivede la storia di WordPress , tra gli altri argomenti. Mullenweg commenta anche le sue priorità per il 2017, tra cui la prevista adozione del nuovo editor Gutenberg nel core e i progressi sulle API REST. Mullenweg affronta anche apertamente il problema ricorrente della lenta attuazione di proposte e visioni di lunga data per WordPress . In questo contesto, affronta i lati negativi dei progetti open source basati sulla comunitàWordPress .

Per esempio, descrive le uscite di WordPress degli ultimi anni come "poco stimolanti". Secondo Mullenweg, una delle ragioni per lo sviluppo relativamente lento di WordPress è l'inerzia decisionale prevalente. Questo è dovuto principalmente alla cultura del consenso della comunità di WordPress : "In certi punti potrebbe essere efficace nominare un decisore e semplicemente dissentire e impegnarsi, o essere d'accordo e impegnarsi, sulle decisioni che vengono prese perché, in molti casi, penso che qualsiasi decisione sarà meglio di nessuna decisione, che è quello che molte cose in WordPress hanno avuto a volte anche per sette o dieci anni".

Altre notizie a colpo d'occhio

Sessioni di WordCamp Europe online
Su WordPress .tv è ora possibile guardare quasi tutte le sessioni di WordCamp Europe 2017 gratuitamente e per intero.

Troppi pochi contributi JavaScript nel nucleo
WordPress non è considerato abbastanza innovativo nella comunità JavaScript, il che apparentemente ha un impatto negativo sui contributi JavaScript nel core. Il team di JavaScript ora vuole cambiare questo.

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *.