Vuoi creare il tuo blog WordPress ?

Torben Simon Meier Ultimo aggiornamento 10/23/2020
5 Min.
Crea il tuo blog con WordPress
Ultimo aggiornamento 10/23/2020

Allora siete venuti nel posto giusto. Questa guida ti porta attraverso i sette passi più importanti della costruzione di un blog. In modo da poter non solo andare online rapidamente e facilmente, ma anche avere un concetto di blog unico a portata di mano.

Passo 1: trovare un argomento

Per essere in grado di creare il proprio blog, con il quale è possibile guadagnare denaro, è necessario innanzitutto un argomento. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di occupare una nicchia di argomenti in cui puoi raggiungere rapidamente la reputazione di esperto. Perché l'opinione degli esperti è ascoltata e rispettata.

Dovresti anche pensare al tipo di contenuto che vuoi pubblicare. I blog fotografici o video pongono esigenze completamente diverse al design, alle funzioni e alla tecnologia di un sito web rispetto ai classici formati di blog basati sul testo.

A sinistra:

autolichtblog.de - Un blog del produttore di lampadine Osram soprattutto sulla luce dell'auto.
maratonafitness.com - Mark Maslow scrive conoscenze privilegiate sul fitness, un negozio unico che funziona.
Chimpify.de - Uno dei blog di maggior successo in lingua tedesca sul tema del business del blogging.

Passo 2: Software per bloggare

Una volta che il tuo blog ha un tema, puoi iniziare a scegliere il software di blogging. Con questo programma progettate il vostro sito web, determinate quali caratteristiche avrà il vostro blog e scrivete e pubblicate il vostro contenuto.

Alcuni servizi come Tumblr o Blogger sono molto facili da usare, ma ti limitano molto nelle tue opzioni di design. Raccomandiamo a questo punto WordPress un sistema di gestione dei contenuti moderno e gratuito che è mantenuto e sviluppato da una comunità mondiale. WordPress è un programma open source. Questo significa che il software non solo è gratuito, ma offre anche la possibilità di adattarlo a tutte le vostre esigenze.

È possibile installare WordPress in soli 5 minuti. Molti fornitori di hosting offrono anche un'installazione con un solo clic, che ti permette di creare il tuo blog WordPress in pochi secondi!

A sinistra:

ImpostareWordPress - Impara come installare WordPress e il software sul tuo computer.
CapireWordPress - Ampie informazioni su come funziona WordPress .
Installazioni in 1 clic - Così puoi creare il tuo blog con un solo clic.

Passo 3: Hosting

Una volta che hai scelto il tuo software di blogging, è il momento di scegliere il tuo hosting. I fornitori di hosting sono principalmente responsabili di due cose su Internet: in primo luogo, ti forniscono lo spazio di archiviazione per il tuo sito web - non puoi andare online senza di esso. In secondo luogo, gli hoster assicurano che il tuo blog sia veloce e protetto dagli attacchi.

Oltre allo spazio di archiviazione per il tuo sito, avrai anche bisogno di un dominio - cioè il tuo indirizzo Internet - e nella maggior parte dei casi di un indirizzo e-mail.

Quando si tratta di hosting, si può distinguere tra host standard e speciali. Gli host standard offrono spazio web per ogni scopo e ogni software di blogging. Gli hoster speciali, d'altra parte, si sono specializzati in un sistema di gestione dei contenuti e offrono, oltre all'hosting vero e proprio, di solito un supporto specializzato e un'infrastruttura ottimizzata.

Il mercato dell'hosting in Germania può essere molto confuso. Qui si ottiene una panoramica di alcuni fornitori e dei loro servizi.

Sai già che vuoi gestire il tuo blog con WordPress ? Allora registratevi ora senza impegno su RAIDBOXES e in meno di un minuto puoi iniziare a bloggare!

Passo 4: Design del blog

Dopo aver scelto un tema, un software e un hoster, puoi creare un design per il tuo blog.

In WordPress si sceglie un cosiddetto Theme , un'interfaccia grafica che determina il design del tuo blog e alcune funzioni di base. Proprio come WordPress stesso, molti di questi modelli di design sono gratuiti.

Basta scegliere il design giusto in WordPress -dashboard e si può installare con un clic. Themes è disponibile per una varietà di applicazioni, come siti web immobiliari, blog fotografici, siti di avvocati e molti altri.

A sinistra:

WordPress -Themes trovare - Qui imparerete come trovare il giusto design per il vostro blog.
WordPress -Themes installare - Ecco come è facile installare i modelli di design Theme nel tuo WordPress .
WordPress -Theme Test - I colleghi di Dr. Web hanno la loro categoria Theme.

Passo 5: Funzioni del blog

Ma se vuoi scrivere il tuo blog, non hai solo bisogno di un design e delle basi tecniche, hai anche bisogno di un sito web con tutte le caratteristiche importanti per pubblicare contenuti senza problemi.

Grazie al suo concetto di open source, WordPress ha un numero quasi infinito di funzioni aggiuntive: Dallo strumento della mappa alla colonna dei commenti al sistema del negozio online, quasi ogni funzione può essere adattata.

Su WordPress questo funziona attraverso il cosiddetto Plugins. Questi sono facili da trovare e installare come i modelli di design. Con uno stesso sistema puoi creare un negozio, scrivere un blog personale o costruire un sito web per il tuo studio o business.

A sinistra:

WordPress -Plugins trovare - Qui troverete tutti i Plugins, avete bisogno di essere in grado di scrivere un blog.
Importante -Plugins per i principianti - Dovresti conoscere questi Plugins come principiante di WordPress .
WordPress -Plugin test - Quando scegliete, fate attenzione alle testimonianze di altri utenti.

Passo 6: Strategia dei contenuti

Ora hai un tema, un dominio, uno spazio web e un sito WordPress con un design finito e molte caratteristiche. Quindi puoi iniziare a scrivere contenuti.

L'obiettivo dovrebbe essere quello di rendere il proprio blog il più attraente e unico possibile. Presta particolare attenzione al tuo stile di scrittura e a pubblicare regolarmente nuovi contenuti. Più la tua scrittura è autentica e utile, più lettori attirerai. Si raccomandano volentieri fonti d'informazione affidabili con uno status di esperto.

Per progetti di blog ambiziosi, dovresti organizzare le tue idee in un piano tematico ed editoriale. Raccogliete sistematicamente i suggerimenti di argomenti in una lista e organizzate gli articoli finiti con le date di pubblicazione, ecc. in un'altra. Anche le misure di accompagnamento come i social media o la pubblicità possono essere pianificate e coordinate in questo modo.

A sinistra:

Creare il piano dell'argomento - Qui imparerai come creare un piano iniziale di argomenti e organizzare le tue idee.
Creare un piano editoriale - Questo vi aiuterà a tenere traccia delle vostre pubblicazioni e delle misure di accompagnamento.
Scrivere correttamente - Scrivere un blog richiede alcuni trucchi speciali. Qui imparerai come scrivere contenuti online affascinanti.

Passo 7: Continuare!

Ma dopo la fase di pianificazione, il lavoro inizia davvero! Devi assicurarti di pubblicare regolarmente contenuti interessanti e di attirare i lettori. Perché gli utenti non troveranno il tuo blog da soli. Devono essere in grado di trovare il tuo blog - l'ottimizzazione dei motori di ricerca è la parola magica. E devono voler tornare. 

Si può ottenere questo solo attraverso un contenuto interessante e ben scritto. Facebook, Twitter, YouTube e Instagram sono strumenti importanti per promuovere il tuo blog, entrare in contatto con gli opinion leader e pubblicizzare il tuo blog.

E anche la tecnologia deve essere mantenuta: Tieni sempre aggiornato WordPress , il tuo Themes e Plugins e dai un lifting al tuo design di tanto in tanto. In questo modo offrirai ai tuoi lettori un'esperienza attraente a lungo termine - e saranno felici di tornare ancora e ancora.

Quindi creare il proprio blog non è una scienza. Se continui a farlo, fornendo contenuti attraenti e una tecnologia performante, le basi più importanti sono già state create.

Potremmo ispirarvi? Allora inizia ora e sviluppa la tua pagina WordPress per 14 giorni gratuitamente su RAIDBOXES. Il tuo blog personale è a pochi clic di distanza!

Articoli correlati

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *.