Avviso di aggiornamento per WordPress 4.9.8 - Prova Gutenberg-Editor ora senza rischi

Jan Hornung Ultimo aggiornamento 24.01.2020
3 Min.
Aggiornamento WordPress  Gutenberg  ora prova in sicurezza 2

Oltre alle correzioni obbligatorie per la sicurezza e i bug, la nuova versione 4.9.8 di WordPress viene fornita con una demo integrata Gutenberg. L'occasione perfetta per testare il nuovo editor prima del rilascio in WP 5.0. E dovreste assolutamente farlo, perché l'editor Gutenberg sarà standard in WordPress in futuro.

L'ultimo aggiornamento di WordPress include 18 correzioni di sicurezza, che sono principalmente legate alla protezione dei dati, così come una richiesta di testare il nuovo editor Gutenberg. Come sempre, potete leggere l'intero log delle modifiche direttamente su wordpress.org direttamente.

La prossima volta che accedi al tuo WordPress -dashboard vedrai il seguente menu nella tua panoramica amministrativa. Qui puoi decidere se vuoi testare il nuovo editor WordPress ora, o se l'installazione deve essere rimandata a WordPress 5.0.

Ecco come appare il callout "Try Gutenberg" nella nuova versione 4.9.8 di WordPress .
Questo è l'aspetto del cosiddetto callout "Try Gutenberg". Viene mostrato a tutti gli amministratori e chiede loro di testare il nuovo editor. Dovreste farlo, ma naturalmente il vostro sito non subirà alcuno svantaggio se semplicemente ignorate il callout.

Ma non preoccupatevi: l'editore non è ancora obbligatorio. Se volete, potete semplicemente ignorare questo punto. Tuttavia, ti consigliamo di prendere confidenza con il nuovo editor ora (ti spieghiamo esattamente come funziona qui sotto). Perché: Gutenberg sarà il nuovo editor predefinito di WordPress . Assicuratevi di controllare il nostro post sul blog Gutenberg.

Opzione 1: Test Gutenberg

Se installi l'editorGutenberg, puoi usarlo come editor per i nuovi post. I post che sono stati originariamente creati con il vecchio editor continueranno ad essere caricati tramite questo. Dopo l'installazione atterrerete direttamente in un post di benvenuto, che potrete semplicemente salvare come bozza.

Ecco come appare la mail di benvenuto di Gutenberg su WordPress  4.9.8
Questo è l'aspetto del post di benvenuto dopo aver attivato Gutenberg Plugins . Leggi il post a tuo piacimento e poi salvalo come bozza.

Opzione 2: L'editor classico

Se si installa l'editor classico, allora il Plugin Editore classico sarà installato sul tuo sito. Questo sopprimerà l'editor Gutenberg anche se è installato.

Andare sul sicuro: Come ottenere il pieno controllo sull'aggiornamento a WP 5.0

Con WordPress 5.0, il prossimo grande aggiornamento, Gutenberg diventerà l'editor predefinito. Dovreste quindi già familiarizzare con il nuovo editor. Se non c'è tempo per questo, o non siete sicuri, puoi congelare la tua versione di WP in questo momento, sospendendo il prossimo aggiornamento di WP. In questo modo vi assicurate che il vostro BOX non vada in diretta senza un test dettagliato Gutenberg.

E questo è il modo in cui funziona il blocco della versione WP:

  1. Selezionare il relativo BOX
  2. Navigare fino alle impostazioni
  3. Cliccare su freeze
La funzione "WordPress  Freeze version" nel sito RAIDBOXES-dashboard
Se si imposta la correzione della versione su On, tutti i principali aggiornamenti per questo BOX saranno sospesi in futuro. Gli aggiornamenti più piccoli, cioè quelli a tre cifre, saranno naturalmente ancora distribuiti per ragioni di sicurezza.

Test sicuro: ecco come funziona il test Gutenberg con RAIDBOXES

Se vuoi Gutenberg estensivamente, il modo migliore per farlo è con una DEMO BOX . Andate alla gestione dei backup del vostro BOX. Ora clonate un nuovo DEMO BOX da un backup di vostra scelta.

Su questa DEMO BOX puoi ora attivare Gutenberg , verificare la compatibilità della tua configurazione e naturalmente prendere confidenza con il nuovo editor.

Suggerimento: Potete anche provare il nuovo editor senza dover creare una nuova DEMO BOX . Vai a https://wordpress.org/gutenberg/ è possibile testare l'editor in una sandbox e familiarizzare con il nuovo sistema.

RAIDBOXER dall'inizio e capo del supporto. Ai Bar e ai WordCamps ama parlare di PageSpeed e delle prestazioni dei siti web. Il modo migliore per corromperlo è un espresso - o un pretzel bavarese.

Articoli correlati

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *.