wordcamp osnabrueck wcos

WordCamp Osnabrück 2019: i popolari BarCamp sono diventati maggiorenni

Il WordCamp Osnabrück 2019 ha mostrato quanto siano diventati professionali i WordCamp tedeschi. Grazie all'ottimo lavoro della comunità tedesca, i partecipanti al WordCamp hanno potuto concentrarsi completamente sul contenuto.

Al WordCamp Osnabrück, siamo stati in grado di raccogliere più intuizioni che mai. Perché due colleghi hanno dato una mano nel nucleo organizzativo: Il collega Leefke nel team di marketing e social media e Johannes, il nostro fondatore e amministratore delegato, come organizzatore dei workshop (sì, finalmente ci sono stati di nuovo dei workshop in un WordCamp :)).

wcos orga
Leefke e Johannes facevano parte del WCOS Orga Team.

Possiamo quindi riferire di prima mano quanto siano diventati professionali i WordCamp tedeschi nel frattempo e come la comunità riesca a mantenere l'alto livello degli anni precedenti. Particolarmente degni di nota qui sono naturalmente i Ritiro WordCamp a Soltau e il WordCamp Cologne 2018, che è stato organizzato in tempo record. WordCamp Colonia 2018.

Quindi, se sei stati esitanti finora, possiamo solo raccomandarvi il lavoro della comunità - specialmente, ovviamente, il WordCamps e Meetups.

Lavoro di squadra³ - come si crea un WordCamp

Per il nostro riassunto, siamo stati naturalmente in grado di raccogliere molti input sul tema del lavoro comunitario. A questo scopo, ho condotto una breve intervista con Leefke, che, come parte del team di marketing, era molto vicino al lavoro dell'organizzazione.

Leefke, cosa ti ha attratto esattamente nel compito di organizzare il WordCamp?

Ero già volontario al WordCamp Retreat di Soltau e al WordCamp Cologne 2018. Questa volta ho osato unirmi al core team - una decisione che sicuramente rifarei! Perché nella comunità si lavora insieme a professionisti dei campi più diversi: Dalla fotografia, al web design, alla programmazione, al marketing. E con membri della comunità di tutte le età (nel nostro caso dai 26 ai 54 anni).

Personalmente ho beneficiato enormemente delle idee, delle capacità e dell'esperienza del team. Quindi, se qualcuno sta pensando di essere coinvolto nella comunità, come volontario per un WordCamp o come parte di un team organizzativo, tutto quello che posso dire è: fate il grande passo, ne vale la pena!

E come si diventa esattamente un membro del team Orga?

Di solito non c'è un processo di iscrizione ufficiale per i piccoli WordCamps. La WordPress Foundation richiede che l'organizzatore principale faccia domanda alla Fondazione con il tuo WordCamp desiderato e poi cerchi dei co-organizzatori appropriati.

Dato che l'idea del WordCamp Osnabrück è nata qualche anno fa all'interno del WP-Meetup Münster/Osnabrück, l'Orga-Team è stato formato relativamente in fretta dai membri del Meetup.

Una volta che la squadra è sul posto, il primo passo è quello di definire il quadro generale. Nelle prime riunioni organizzative abbiamo deciso quando, dove e in quale formato il WordCamp Münster/Osnabrück dovrebbe avere luogo.

Poi fu il momento di distribuire le aree di responsabilità. Nel nostro team, era relativamente chiaro chi si sarebbe occupato di quale area - è meglio orientarsi secondo gli interessi e le capacità dei singoli membri del team. Tuttavia, all'inizio ci mancava qualcuno per la pianificazione dei volontari. Avremmo potuto "pubblicizzare" questo compito all'esterno, ma alla fine non è stato necessario perché un membro del Meetup ha accettato di farlo.

E che dire del tempo necessario?

Se vuoi aiutare ad organizzare un WordCamp, devi ovviamente avere abbastanza tempo. Dopotutto, avrete riunioni regolari (ogni due settimane all'inizio, poi settimanali) e vari compiti nel periodo che precede il campo. Naturalmente, le squadre sono flessibili, quindi non c'è sempre la stessa quantità da fare per tutti. Per esempio, l'acquisizione di sponsor deve iniziare presto, mentre i volontari possono essere organizzati con un preavviso relativamente breve.

Al WordCamp stesso, la maggior parte del lavoro è fatto. Poi è tutta una questione di dettagli: allestire e smontare, riempire le borse di gadget, controllare la tecnologia, formare i volontari, mantenere aggiornate le informazioni sul sito web, distribuire i regali degli oratori, aiutare i partecipanti a trovare la strada, rispondere alle domande sul posto e tramite i social media, fare foto e semplicemente assicurarsi che tutti si sentano a proprio agio. Spero che ci siamo riusciti 😉 . 

Il team Orga di WCOS
Molte grazie a tutto il team di WCOS Orga. Hai fatto un ottimo lavoro!

Le nostre migliori sessioni e workshop da WCOS 2019

Prima di arrivare alle nostre migliori presentazioni, dobbiamo dire un ringraziamento speciale al nostro eroe della sessione Matthias: Nonostante si sia strappato i legamenti tre volte, è venuto a Osnabrück e ha presentato la sua sessione "Come trattare con i clienti difficili". Ma di questo parleremo più tardi.

labirinto malato wcos
Matthias al WCOS con il tuo triplo legamento strappato.

L'imbarazzo della scelta - le nostre migliori sessioni e workshop

Naturalmente ci piacerebbe entrare nel dettaglio di tutti i workshop e le sessioni a cui abbiamo partecipato al WordCamp Osnabrück nel nostro riassunto. Per ragioni di spazio, tuttavia, ci limiteremo qui alla nostra personale classifica top. Se ti manca ancora una sessione, scrivi un commento a questo post 🙂

>> Workshop: Controllo dello stato di salute - Prestazioni e sicurezza

Dopo una lunga assenza, il formato del workshop ha finalmente fatto un ritorno al WCOS 2019. A un WordCamp in Stile Barcamp Chiunque può proporre una presentazione e i partecipanti poi votano democraticamente su quali argomenti vorrebbero sentire e quando.

I workshop, d'altra parte, hanno il vantaggio che l'équipe organizzatrice può fissare le priorità tematiche. Per esempio, si può offrire un palco a presunti argomenti di nicchia. Inoltre, gli animatori possono adattarsi ai loro partecipanti prima dell'inizio del campo e adattare i loro argomenti e la difficoltà del workshop.

Il workshop che naturalmente è stato particolarmente interessante per noi è il workshop sulla sicurezza e le prestazioni di Michael Hörnlimann. Con l'aiuto di Webpagetest, Obiettivo degli hacker e alcuni altri strumenti, vi mostra come creare rapidamente un audit significativo delle vostre pagine.

Michael ha preso tre pagine dai partecipanti e ha spiegato dal vivo ciò che deve essere ottimizzato in ogni caso. Potete trovare tutti gli strumenti che ha usato direttamente nel tuo Ricapitolazione del WordCamp Osnabrück 2019. Sfortunatamente, non ci sono registrazioni video dei workshop stessi.

>> Sessione: Wireframing - Con stile per una maggiore fiducia del cliente e produttività

Arne Albers da Media di movimento mostra nella sua sessione BarCamp come ottimizzare i flussi di lavoro di progettazione e sviluppo con wireframe sensati.

Se è fatto bene, puoi usare le bozze di design per promuovere la comprensione del tuo lavoro da parte dei tuoi clienti e accorciare i cicli di feedback. Lungo la strada, la comunicazione con i tuoi clienti migliora e tu costruisci la fiducia nelle tue capacità.

>> Workshop: Gamification - Tutto si riduce alla pianificazione

Il workshop "Gamification with WordPress - An Introduction" di Carlos Fischer Fernández e Frank Staude (che purtroppo non ha potuto essere presente - guarisci presto :)) mostra come gamificare i tuoi progetti WordPress.

L'attenzione qui è chiaramente sulla preparazione. Perché senza un concetto adeguato e un obiettivo chiaro in mente, dice Carlos, l'approccio ludico purtroppo non porta molto.

"La cosa più importante in tutto il processo di Gamification di WordPress è il lavoro di base".

Nel corso del workshop, Carlos ti mostra quali plug-in puoi usare e quali ostacoli devi superare durante l'implementazione. Con un buon concetto, puoi coinvolgere i tuoi utenti attraverso la gamification o comunicare il tuo prodotto e servizio in un modo più giocoso.

>> Appunti per principianti

Leefke si è innamorata di questa sessione interattiva 😉 Perché Bettina Schöbitz mostra nella sua sessione "Appunti per principianti" come creare rapidamente dei bellissimi sketchnotes. Anche se sei un principiante assoluto, sarai in grado di padroneggiare le basi dopo la sessione di Bettina. E con un po' di pratica, potresti essere in grado di creare i tuoi sketchnotes dal vivo al prossimo WordCamp.

Ecco la sessione di Bettina da firmare:

>> Workshop: WordPress come macchina di marketing

Stefan Kremer e Thomas Maier hanno affrontato il tema del marketing nel loro workshop. Usando l'esempio di un blog di viaggi, mostrano come si può rifinire il proprio sito per la massima portata in termini di SEO e di contenuto.

I due danno input su tutti gli argomenti importanti, dalla ricerca delle parole chiave alla costruzione di una base di fan. Naturalmente includendo consigli utili per i plugin. Una grande lezione per tutti coloro che vogliono iniziare presto un nuovo progetto.

L'economia del bene comune, Pagespeed e clienti dall'inferno

Naturalmente, abbiamo anche condiviso le nostre esperienze e gli input con la comunità in sessioni e conferenze. Matthias, Johannes ed io abbiamo tenuto delle sessioni sui temi della comunicazione con i clienti per i freelance, PageSpeed e l'idea dell'economia del bene comune:

Per i freelance e le agenzie: domare i clienti difficili

Matthias, il nostro Head of Product Development, ha raccolto esempi di clienti particolarmente difficili nei tuoi dodici anni da freelance. E mostra come puoi affrontare questi clienti difficili come freelance o agenzia.

Con i tuoi consigli, sarete più sicuri della vostra acquisizione e potrete minimizzare o addirittura evitare completamente i conflitti più avanti nel progetto. Potete guardare la sessione estremamente divertente di Matthias qui:

Oltre PageSpeed - Misurare correttamente il tempo di caricamento

Nella mia sessione, mi sono dedicato al mio argomento preferito: pagespeed. Utilizzando un'analisi dal vivo, mostro perché non dovreste fare affidamento solo sui risultati di Google PageSpeed Insights e quale vantaggio vi offre un test del tempo di carico reale.

Vi darò una breve panoramica dello strumento e vi mostrerò come potete generare rapidamente delle letture ragionevoli. A proposito, ho anche scritto un e-book su questo argomento, che potete scaricarlo in qualsiasi momento in qualsiasi momento. Puoi anche trovare la versione stampata nella tua borsa swag WCOS.

Economia del bene comune - burocrazia per tutti!

Nella sua sessione, il nostro amministratore delegato Johannes introduce il concetto di economia del bene comune. Spiega il background, come funziona esattamente il concetto e, soprattutto, come potete fare i primi passi verso la certificazione Gemeinwohl con la vostra azienda.

La sessione è perfetta per gli imprenditori che hanno sempre voluto dare uno sguardo più da vicino alla sostenibilità e al bene comune, ma non hanno ancora avuto il tempo o l'opportunità di farlo.

Foto dal WordCamp Osnabrück

Un grande ringraziamento all'Orga

Dato che Johannes e Leefke erano anche direttamente coinvolti nell'organizzazione del WCOS questa volta e noi di Raidboxes ora sappiamo ancora meglio quanto lavoro c'è dietro un WordCamp, a questo punto vorremmo esprimere un elogio speciale per l'intero team organizzativo.

Come un normale partecipante, raramente si nota quanto professionalmente siano organizzati i WordCamps. sei contenti della WLAN senza soluzione di continuità, del cibo delizioso e della posizione centrale del locale. Ma se si dà uno sguardo dietro le quinte, si ottiene una visione completamente diversa delle sfide dell'organizzazione di un WordCamp.

Si sperimenta in prima persona tutto lo sforzo e lo stress a cui gli organizzatori si sottopongono volontariamente per il bene della comunità. E vedete come gli organizzatori rimangono freddi nonostante tutto.

Un grande ringraziamento da tutto il team di Raidboxes per l'eccellente lavoro al WCOS 2019! Grazie anche a tutti i volontari, i relatori e i responsabili dei workshop! Senza il vostro impegno, l'OMU in questa forma non sarebbe stato possibile 🙂

Il tuo Meetup locale come introduzione alla comunità WP

Se questo ha stuzzicato il vostro appetito per il lavoro di comunità, date un'occhiata a dove e quando si terrà il prossimo Meetup WordPress nella vostra zona. Su meetup.com e nel Sezione comunitaria su wordpress.org troverete tutta una serie di informazioni sul lavoro comunitario e sul panorama dei Meetup in Germania e in Europa.

Potete trovare altri grandi recaps di WCOS qui:

Ti è piaciuto l'articolo?

Con la tua valutazione ci aiuti a migliorare ancora di più il nostro contenuto.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.