Novità in WordPress 5.7: conversione HTTPS, lazy load per iFrame e blocco degli aggiornamenti

Christina Widner Ultimo aggiornamento 10.03.2021
6 Min.
Nuovo in WordPress  5.7
Ultimo aggiornamento 10.03.2021

WordPress 5.7 è il primo di quattro grandi aggiornamenti previsti per WordPress nel 2021. In questo articolo imparerete tutto quello che potete aspettarvi nella nuova versione di WordPress e cosa dovreste aspettarvi.

I nuovi aggiornamenti principali di WordPress sono sempre molto discussi settimane prima del rilascio. Questo è anche il caso di WordPress 5.7, su cui i lavori sono iniziati il 17 novembre 2020.

Panoramica: cosa cambia con WordPress 5.7?

Ci sono state molte discussioni intorno a WordPress 5.6, che è stato rilasciato nel dicembre 2020. Soprattutto perché con PHP 8.0, gli aggiornamenti automatici per le versioni principali e la modernizzazione dell'uso di jQuery, sono emerse alcune possibili fonti di problemi per i gestori di siti web. Vedi il nostro post dettagliato su WordPress 5.6.

In questo articolo, daremo uno sguardo più da vicino a quali cambiamenti ci si può aspettare su WordPress quando si aggiorna alla nuova versione. Abbiamo già installato la prima versione beta di WordPress 5.7 e vi guideremo passo dopo passo attraverso le nuove funzionalità.

Passaggio da HTTP a HTTPS semplificato

L'uso della crittografia TLS (ex: SSL) dovrebbe già essere standard per la maggior parte dei siti web. Non solo perché Google ora preferisce mostrare siti web criptati, ma anche per garantire la sicurezza del tuo sito web.

Passare da HTTP a HTTPS non è mai stato un grosso problema in WordPress . Tuttavia, aggiornare i link HTTP già impostati al nuovo HTTPS è stato problematico. Questo ha richiesto l'aiuto di un search-and-replacePlugins, che sostituisce tutti i link impostati nel database. Per i principianti, questo è un fattore di stress sgradevole - e spesso soggetto a errori.

Con WordPress 5.7 questo è ora semplificato: Gli utenti possono semplicemente passare a HTTPS nelle impostazioni e WordPress regola automaticamente anche tutti i link nel database. Inoltre, il controllo "Site Health", introdotto di recente, ora include anche uno stato HTTPS.

Caricamento pigro per iFrames

Lazy Load è una funzione che carica il contenuto solo quando è effettivamente necessario (cioè appare nel campo visivo del visitatore). Questo ha senso per aumentare la velocità di caricamento di un sito web. In questo modo, quando qualcuno arriva sul tuo sito, tutte le immagini e gli altri contenuti non devono essere caricati dall'inizio. In questo modo il sito web si costruisce più velocemente.

Una caratteristica simile è stata introdotta per gli iFrame con WordPress 5.7. Tutto quello che dovete fare è aggiungere l'attributo loading="lazy" ai vostri iFrames. Quindi si caricheranno solo quando appariranno nel campo visivo dei tuoi visitatori. Potete trovare maggiori informazioni su questo all'indirizzo WordPress .org.

Migliori contrasti nel backend grazie alla nuova palette di colori

Con WordPress 5.7 l'accessibilità e l'interfaccia utente sono ulteriormente migliorate. C'è ora una tavolozza di colori più ordinata, che dovrebbe creare migliori contrasti nel backend.

Una metà dei toni di colore è destinata a fornire un migliore contrasto con il bianco, l'altra metà con il nero.Secondo il team dietro WordPress , questo è conforme alle attuali linee guida sull'accessibilità.

Colori del backend in WordPress  5.7
La combinazione di colori nel backend di WordPress

A proposito, uno sfondo semi-trasparente è stato aggiunto anche al blocco spaziatore nell'editor di Gutenberg per avere un contrasto migliore. Andrò in dettaglio sugli altri miglioramenti dei blocchi più avanti.

Sotto il cofano: nuove API per i robot e miglioramenti di jQuery

Meno eccitanti per gli utenti "normali", ma per tutti coloro che lavorano più profondamente con WordPress , sono la nuova API Robots e i cambiamenti riguardanti jQuery, che era già in evidenza inWordPress 5.6.

Con la nuova API Robots in WordPress 5.7 sarà possibile cambiare centralmente i meta tag robots che sono importanti per i motori di ricerca tramite filtri. Inoltre, WordPress continua a pulire jQuery:

"Le notifiche sulle funzioni jQuery deprecate utilizzate nel core e nello standardThemes sono molto meno frequenti e le notifiche su di esse sono più significative"

, scrive il team di sviluppatori di WordPress :inside to it.

Miglioramenti nell'editor Gutenberg

Con WordPress 5.7, l'editor di Gutenberg è anche ulteriormente migliorato. Questo importante aggiornamento includerà le versioni da 9.3 a 9.9 di Gutenberg. Diamo un'occhiata dettagliata a ciò che cambierà come risultato:

Blocco di pulsanti

Nel Blocco pulsanti, le opzioni di allineamento sono state riviste. Inoltre, ora c'è anche un'opzione per visualizzare i pulsanti in un layout verticale (cioè uno sotto l'altro, invece che semplicemente uno accanto all'altro). Ci sono anche quattro larghezze percentuali che possono essere impostate (25 per cento, 50 per cento, 75 per cento e 100 per cento).

Dimensioni di WordPress  Gutenberg  Buttons
WordPress Gutenberg Buttons in diverse dimensioni
WordPress  Pulsanti Allineamento verticale
Gutenberg Pulsanti in allineamento verticale

Blocco di copertura

Aggiunta un'opzione nel blocco di copertura per visualizzare l'intero blocco su tutta l'altezza della finestra. Questo significa che puoi impostare automaticamente il blocco di copertina all'altezza dello schermo del tuo visitatore. Si può pensare ad un'immagine che si imposta a tutta larghezza, ma all'altezza dello schermo.

WordPress  Blocco di copertura Gutenberg
Determinare l'altezza del blocco di copertura

Blocco di icone sociali

Anche il blocco per le icone dei social media è stato migliorato. Con la nuova versione di WordPress 5.7, puoi anche aggiungere pulsanti per Patreon, Telegram e TikTok. Inoltre, ora è possibile impostare le dimensioni delle icone più facilmente.

WordPress  Gutenberg  Icona Patreon
Aggiungere un'icona per Patreon a Gutenberg

Altri cambiamenti

Oltre ai cambiamenti più grandi ai blocchi di pulsanti, copertine e icone sociali, ci sono anche cambiamenti più piccoli. Questi riguardano, per esempio, un'opzione di dimensione del carattere che è stata aggiunta ai blocchi di codice e di elenco. O il già menzionato sfondo semitrasparente per il blocco "Spacer".

Per le varianti di blocco, c'è un'opzione di conversione più pratica in WordPress 5.7 con le nuove modifiche di Gutenberg. Inoltre, è stata creata la possibilità di inserire blocchi e modelli di blocchi nell'editor tramite la funzione drag-and-drop. L'editor Gutenberg è così esteso da alcune varianti, che dovrebbero semplificare il lavoro nell'editor e con i singoli blocchi.

Non ci saranno nuoviTheme predefiniti in WordPress 5.7. Questo non è sorprendente e non era previsto. Con WordPress 5.6, il nuovo standardTheme Twenty Twenty-One è stato rilasciato per la prima volta nel dicembre 2020, che è anche "incluso" in WordPress 5.7.

Theme Twenty Twenty-One
Il Theme Twenty Twenty-One

Programma: Quando sarà pronto WordPress 5.7?

Prima del rilascio, l'aggiornamento era in stato di Release Candidate di WordPress 5.7. Questo significa che i test finali sono in corso per trovare eventuali incompatibilità o bug.

Il rilascio finale di WordPress 5.7 è avvenuto il 9 marzo 2021. A proposito: ci saranno altri tre grandi aggiornamenti quest'anno: WordPress 5.8 seguirà nel giugno 2021, WordPress 5.9 nel settembre 2021 e il salto a WordPress 6.0 sarà nel dicembre 2021. Questo è ancora in discussione.

WordPress 5.7: Prospettive e conclusioni

WordPress 5.7 è meno "spettacolare" di 5.6, che è stato rilasciato nel dicembre 2020. Le nuove caratteristiche rientrano nella categoria "bello da avere", ma non sono i punti salienti. Soprattutto il passaggio semplificato da HTTP a HTTPS dovrebbe essere un sollievo per molti principianti, Lazy Load per iFrames aiuta anche con il tempo di caricamento.

E anche nell'editor Gutenberg ci sono nuove funzioni pratiche, correzioni di bug e miglioramenti. Soprattutto l'integrazione di Tiktok e Telegram nei pulsanti dei social media dovrebbe piacere a molti utenti. L'opzione drag-and-drop per i blocchi è anche un bel miglioramento e rende l'uso dell'editor di Gutenberg di nuovo più intuitivo.

Se siete interessati al processo di sviluppo di WordPress e alle caratteristiche previste, potete trovare una lista dei cambiamenti e molte altre informazioni di prima mano sul nuovo WordPress 5.7 su WordPress .org qui e qui.

Le tue domande su WordPress 5.7

Che domande hai su WordPress 5.7? Sentitevi liberi di usare la funzione di commento. Vuoi essere informato sui nuovi contributi a WordPress e WooCommerce ? Allora seguiteci su Twitter, Facebook, LinkedIn o tramite la nostra newsletter.

Christina è un redattore di servizio al BASIC thinking, una delle più grandi riviste tecnologiche in Germania. I suoi argomenti includono tecnologia, affari e marketing. Per molti anni ha lavorato con WordPress al BASIC thinking e ai suoi progetti personali.

Articoli correlati

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *.