6 diversi tipi di hosting WordPress (una guida dettagliata)

Trovare un hosting WordPress: 6 tipi di hosting a confronto

Se stai creando un nuovo sito web, probabilmente ti sarai imbattuto nel termine hosting WordPress. Un hosting WordPress affidabile garantisce prestazioni, velocità e disponibilità ottimali del tuo sito web WordPress.

Con tante società di hosting che offrono diverse soluzioni e tipologie di hosting, può essere difficile scegliere l'hosting WordPress più adatto alla tua attività. Questo articolo è stato pensato per aiutarti a fare proprio questo: trovare il giusto hosting WordPress.

Di seguito puoi scoprire i sei diversi tipi di hosting WordPress, i loro vantaggi e svantaggi e se sono adatti alla tua attività e al tuo sito web. 

Quali tipi di hosting WordPress esistono?

Esistono molti tipi e sottotipi di soluzioni di hosting WordPress oggi disponibili. In questo articolo parleremo dei 6 tipi più importanti per aiutarti a trovare il giusto hosting WordPress:

  1. Hosting condiviso: diversi siti web WordPress condividono le risorse e i costi di un unico server.
  2. Hosting VPS: Più server virtuali con risorse proprie condividono un server fisico.
  3. Hosting dedicato: ottieni un server fisico con tutte le sue risorse.
  4. Cloud hosting: ottieni risorse da più server virtuali 
  5. Hosting WordPress gestito: un tipo di hosting WordPress specializzato e adattato ai siti web WordPress che ti permette di risparmiare tempo grazie a numerose funzioni. 
  6. Colocazione: si portano i server in un centro di colocazione che li ospita.

1. hosting condiviso per WordPress

Il tipo di hosting WordPress più comune ed economico è l'hosting condiviso. Con l'hosting condiviso, condividi un server con molte altre persone. La maggior parte dei servizi di hosting WordPress offre un hosting condiviso, quindi accessibile a tutti. 

A seconda dell'host WordPress, potresti condividere il tuo server con centinaia o addirittura migliaia di altri siti web. Condividere un server con altri siti web significa condividere le risorse del server. In pratica è come vivere in una casa con altre persone: 

La casa è il server, ogni persona è un sito web e il latte e la carta igienica sono risorse del server che ogni persona condivide. 

Le risorse del server web includono:

  • Spazio su disco rigido 
  • CPU
  • Memoria di lavoro (memoria limitata GB)
  • Volume di dati ( MB/s limitati)

Poiché le risorse del server sono condivise da più persone, anche i costi sono condivisi. Questo rende l'hosting condiviso il tipo di hosting WordPress più economico disponibile. Alcuni servizi costano da 1 a 15 euro al mese e offrono sconti e una garanzia di rimborso di 30 giorni per i nuovi utenti. 

E non è tutto: molti provider di hosting condiviso offrono anche alcuni servizi aggiuntivi che potrebbero esserti utili. Spesso queste offerte includono le seguenti: 

  • Nome di dominio gratuito
  • Certificato SSL gratuito
  • Costruttore di siti web integrato
  • Supporto per il web design
  • Un cPanel facile da usare 
  • Numero minimo di sottodomini
  • Numero minimo di account e-mail
  • Sicurezza informatica e conformità informatica
  • Moduli aggiuntivi per le prestazioni
  • Spazio di archiviazione e backup

Detto questo, ecco i motivi per cui dovresti scegliere un hosting condiviso o meno.

Vantaggi dell'hosting condiviso

  • L'hosting condiviso è economico perché condividi i costi del server con altri utenti.
  • Non sono necessarie conoscenze tecniche, grazie agli strumenti integrati per la progettazione del tuo sito web. 
  • Non hai bisogno di un amministratore dell'host web, perché puoi accedere a tutto tramite il tuo cPanel. 
  • Sono inclusi componenti aggiuntivi gratuiti come un dominio gratuito, un certificato SSL e un dominio e-mail.

Svantaggi dell'hosting condiviso 

  • Maggiore rischio di crash del sito web poiché più siti web utilizzano un unico server
  • Sicurezza limitata rispetto ad altri tipi di hosting WordPress
  • Velocità del sito web ridotta a causa della condivisione delle risorse del server da parte di più siti web
  • Dimensioni tecniche limitate come lo spazio di archiviazione e la larghezza di banda

Per chi è adatto l'hosting condiviso? 

L'hosting condiviso è la soluzione migliore per i siti web di piccole dimensioni e per le piccole imprese. È anche utile se vuoi testare i servizi di un provider di hosting WordPress prima di passare a un piano più costoso. 

2. Hosting VPS per WordPress

Se l'hosting condiviso ti sembra buono ma pensi che potrebbe essere migliore, potresti optare per un hosting VPS (Virtual Private Server) per WordPress. Un VPS si comporta come un server isolato, ma condivide un singolo server fisico con altri server virtuali. 

Ma aspetta! Forse ti starai chiedendo: "Se una VPS condivide un server fisico con altri server virtuali, in cosa si differenzia dall'hosting condiviso?

Un VPS è diverso dall'hosting condiviso per i seguenti motivi:

  • Un VPS ti offre una maggiore separazione dagli altri server virtuali che condividi. Questo perché ogni server virtuale funziona come un proprio server isolato. 
  • Ti vengono garantite risorse dedicate come RAM, spazio di archiviazione e larghezza di banda.
  • Le risorse sono modulari, quindi puoi facilmente aumentare o diminuire il numero di risorse se il tuo sito web ha più visitatori, ad esempio durante il Black Friday o altre festività.
  • Più sicuro, perché gli hacker possono attaccare solo il tuo server virtuale, a differenza dell'hosting condiviso dove devono attaccare solo il server condiviso del tuo sito web. Chi vuole violare il tuo sito WordPress deve attaccare anche il tuo server virtuale, non solo quello condiviso.
  • Hai il pieno controllo del tuo server e puoi ospitare tutti i siti web o le email che vuoi, a patto che il tuo VPS abbia risorse sufficienti.

Per tornare all'analogia con la nostra casa: Se l'hosting condiviso fosse una casa in cui i residenti condividono le risorse, allora l'hosting VPS per WordPress sarebbe un complesso di appartamenti in cui ogni inquilino ha le proprie unità e risorse. 

Trova l'hosting WordPress
Trova un hosting WordPress: Hosting condiviso e hosting VPS

Ecco quindi i motivi per cui dovresti decidere se essere favorevole o contrario all'hosting VPS:

Vantaggi dell'hosting VPS per WordPress

  • Garantisci le risorse del tuo server, non condividendole con altre persone.
  • Risorse modulari che puoi aggiornare o ridurre in base alle tue esigenze.
  • Maggiore sicurezza contro gli attacchi degli hacker
  • Controllo completo del tuo server virtuale

Svantaggi dell'hosting VPS per WordPress

  • Costa più dell'hosting condiviso
  • Devi impostare la tua sicurezza (ad es. firewall, ecc.) in quanto hai il controllo del tuo server.
  • Anche la manutenzione del server dipende da te
  • Esistono ancora restrizioni nella configurazione e nel controllo 
  • Richiede conoscenze tecniche in quanto sei tu stesso a gestire il tuo server, a differenza dell'Hosting WordPress Gestito.

Per chi è adatto l'hosting VPS?

L'hosting VPS per WordPress è una buona scelta per le piccole e medie imprese (PMI) e per i siti web che hanno bisogno di un po' più di risorse e sicurezza rispetto all'hosting condiviso, a patto che abbiano il know-how tecnico per gestire il proprio server. 

"*" indica i campi obbligatori

Consenso*
Questo campo è per la convalida e non deve essere modificato.

3. hosting dedicato per WordPress

Il tuo VPS non ti dà abbastanza risorse e controllo sull'hosting e sulla configurazione del server? In questo caso, dovresti acquistare un server dedicato, noto anche come hosting dedicato. 

Con l'hosting dedicato non ottieni solo un VPS, ma un intero server fisico tutto per te. Questo è il tipo di hosting WordPress più potente e uno dei più costosi che si possano trovare. 

Poiché sei responsabile del tuo server dedicato, tutti i compiti e le responsabilità del server sono solo tuoi. Ciò significa che sei responsabile, ad esempio, dei seguenti aspetti:

  • L'installazione di un sistema operativo come Windows o Linux
  • Ottieni gli strumenti necessari per la tua attività
  • Crea e rafforza la sicurezza dei server per proteggere la tua infrastruttura.
  • Ottimizzare le prestazioni del sito web e gestire le risorse  

L'hosting WordPress dedicato può essere la forma più costosa di hosting WordPress, ma di solito offre anche molte funzioni utili. Ecco alcune caratteristiche che puoi aspettarti dal tuo piano di hosting WordPress dedicato:

  • Molteplici opzioni di location
  • Certificato SSL gratuito
  • Almeno 3 indirizzi IP
  • Almeno 4 core di CPU
  • Almeno 8 thread della CPU
  • Almeno 5 TB di volume di dati
  • Almeno 500 GB di spazio su disco rigido
  • Prestazioni del server veloci e tempi di attività elevati
  • Assistenza 24/7
  • Garanzia di rimborso

Ora che hai imparato cos'è l'hosting WordPress dedicato, ecco i motivi per cui dovresti scegliere o meno questo tipo di hosting WordPress:

Vantaggi dell'hosting WordPress dedicato 

  • Controllo completo della configurazione e della personalizzazione del server
  • Prestazioni affidabili del server grazie al controllo di tutte le risorse del server.
  • Sicurezza e privacy al livello che desideri, costruendo il tuo perimetro di sicurezza.
  • Non devi pagare per risorse aggiuntive, perché sono a tua disposizione.

Svantaggi dell'hosting WordPress dedicato

  • Richiede conoscenze tecniche in quanto devi configurare tutto da solo
  • Più costoso rispetto ad altri tipi di hosting WordPress
  • Richiede una manutenzione e un'assistenza regolari 

Per chi è adatto l'Hosting WordPress Dedicato? 

L'hosting dedicato per WordPress è la soluzione migliore per le grandi aziende e per i siti web ad alto traffico, compresi quelli che gestiscono i dati sensibili dei clienti. 

4. hosting cloud per WordPress 

Un tipo di hosting WordPress relativamente nuovo che sta diventando sempre più popolare è il cloud hosting. 

Guida all'hosting WordPress
Il cloud hosting sta diventando sempre più popolare.

Con il cloud hosting, il provider di servizi cloud (CSP) archivia il tuo sito web WordPress su più server anziché su un solo server fisico in un'unica sede. Questo ti permette di accedere alle risorse del server da diversi server, aumentando la disponibilità delle risorse e riducendo i problemi di latenza. 

Se ci sono diversi server nel gioco, di solito puoi aspettarti le seguenti funzioni:

  • Adattamento del cluster di server ai requisiti specifici del tuo sito WordPress
  • Certificato SSL gratuito
  • Accesso a tutti i tuoi siti web WordPress su tutte le tariffe
  • Almeno 5 TB di volume di dati
  • Almeno 40 GB di spazio di archiviazione
  • Backup gratuiti
  • Assistenza 24/7
  • Garanzia di rimborso

In cosa si differenzia esattamente l'hosting cloud dall'hosting WordPress standard? La differenza principale tra questi due tipi di hosting WordPress è la loro facile scalabilità. 

Con l'hosting cloud, puoi gestire facilmente il traffico variabile del tuo sito WordPress fornendo (scalando) o deprovisionando (scalando) le risorse all'istante. Ti aspetti un traffico elevato a causa del Black Friday? Basta aggiungere più risorse per migliorare le prestazioni del tuo sito WordPress e ridurle in seguito quando il traffico diminuisce.

Con l'hosting condiviso, invece, ricevi solo una quantità fissa di spazio di archiviazione e potenza di calcolo a fronte di un canone mensile. Paghi sempre lo stesso importo, indipendentemente dal fatto che tu utilizzi o meno tutte le risorse. Questo rende più costosi i servizi come i server dedicati per i siti web con traffico fluttuante. 

Ora che conosci la differenza tra cloud hosting e hosting WordPress condiviso, ecco i motivi per cui dovresti scegliere il cloud hosting o meno:

Vantaggi dell'hosting cloud

  • Accesso on-demand alle risorse del server grazie all'accesso a più server
  • Facile scalabilità, in quanto le risorse non sono limitate a un singolo server fisico.
  • La latenza è più bassa, in quanto il traffico viene instradato automaticamente attraverso il percorso più veloce verso un server valido.
  • Aumenta il tempo di attività grazie alle maggiori risorse disponibili per il tuo sito WordPress
  • Miglioramento della resilienza grazie all'archiviazione dei dati in più data center, ognuno con il proprio backup.

Svantaggi del Cloud Hosting

  • Opzioni di personalizzazione limitate a seconda del tipo di cloud e del CSP
  • Richiede conoscenze tecniche sulla tecnologia cloud
  • Richiede una gestione ottimale delle risorse per contenere i costi
  • Responsabilità della sicurezza informatica tra i vari team del sito web e tra l'utente e il CSP 

Per chi è adatto il Cloud Hosting? 

Il cloud hosting è più adatto ai negozi di e-commerce, alle applicazioni web e alle aziende e ai siti web di grandi dimensioni e in forte crescita. 

5. hosting WordPress gestito

L'hosting WordPress gestito è specializzato in siti web WordPress. Le due "parti" di questo tipo di hosting WordPress a cui devi prestare attenzione sono "managed" e "WordPress".

Con un normale hosting WordPress gestito, affitti l'hardware o lo spazio del server da un provider di servizi gestiti (MSP). Il tuo MSP si assicura quindi che il tuo hardware sia sempre aggiornato, che il tuo software sia aggiornato e che la tua sicurezza sia garantita. 

WordPress è uno dei sistemi di gestione dei contenuti (CMS) più popolari al giorno d'oggi, con una quota di mercato del 65,1% al momento in cui scriviamo. È un sistema open source e può essere scaricato gratuitamente, ma richiede alcune conoscenze tecniche.

Guida all'hosting WordPress
WordPress è di gran lunga il leader di mercato tra i CMS.

Con l'hosting WordPress gestito, il tuo provider offre, tra gli altri, i seguenti servizi:

  • Configurazione automatica di WordPress: con la maggior parte dei provider, puoi configurare WordPress con un solo clic.
  • Ambienti di staging in cui puoi testare le modifiche al tuo sito web prima di pubblicarle.
  • Dashboard ottimizzate che ti permettono di accedere a tutto ciò che ti serve per gestire il tuo sito WordPress
  • Caching migliorato per ridurre il carico del server
  • Aggiornamenti gestiti automaticamente in modo da non perderli quando sono disponibili
  • Backup automatici e manuali per mantenere il tuo sito web attivo e funzionante in caso di crash e altri problemi
  • Assistenza WordPress migliorata per risolvere tutti i problemi nel più breve tempo possibile
  • Una maggiore sicurezza per evitare danni ai clienti e alla tua attività.

L'hosting WordPress gestito è più costoso del normale hosting condiviso. Tuttavia, alcuni provider offrono alcune funzioni di hosting WordPress gestito come parte dei loro pacchetti di hosting condiviso.

Qui di seguito troverai i motivi per cui dovresti decidere a favore o contro l'Hosting WordPress Gestito:

Vantaggi dell'hosting gestito WordPress

  • Un sito web più veloce che migliora il tuo posizionamento SEO su Google, tra le altre cose.
  • Tempi di attività più affidabili rispetto agli hosting più economici
  • Risoluzione più rapida dei problemi per mantenere il tuo sito web attivo e funzionante 
  • Una maggiore sicurezza ti dà tranquillità e ti permette di concentrarti sulla gestione e sulla crescita della tua azienda.

Svantaggi dell'hosting WordPress gestito 

  • Più costoso rispetto alle normali soluzioni di hosting condiviso
  • Solo per i siti web WordPress, quindi non puoi usarlo per il tuo negozio di e-commerce o per un sito web con più CMS.
  • Non è molto flessibile, in quanto i fornitori di solito hanno un elenco di plugin non consentiti.

Per chi è adatto l'hosting WordPress gestito? 

L'hosting WordPress gestito è una buona scelta per le piccole e medie imprese che possono permettersi di pagare un host WordPress per rendere e mantenere i loro siti web più veloci, affidabili e sicuri. 

Hosting WordPress gestito a Raidboxes

Quando ospiti il tuo sito web su Raidboxes , ottieni un hosting WordPress gestito con tecnologia vServer (vedi Hosting VPS). Ciò significa che non dovrai condividere le risorse del server con altri siti web e che il tuo web host si occuperà della manutenzione, delle prestazioni e della sicurezza del server. Se hai bisogno di maggiore potenza per una campagna o un'azione di marketing, puoi aggiungere facilmente risorse al server tramite il supporto.

6. colocazione per WordPress

La colocazione è una forma di hosting WordPress che prevede l'hosting dei tuoi server presso un centro di colocazione a pagamento, piuttosto che tenerli tutti in casa o affittare un server dedicato privato.  

Con la colocazione, tu porti i tuoi server, le apparecchiature di rete e lo storage, mentre il centro fornisce l'alimentazione, la larghezza di banda, l'indirizzo IP, i sistemi di raffreddamento e il monitoraggio e la manutenzione dei server. Tuttavia, sei sempre responsabile della gestione delle configurazioni IP/DNS, del software e della sostituzione dell'hardware (se necessario). 

Ecco i motivi per cui dovresti scegliere la colocazione o meno: 

Vantaggi della colocazione

  • Larghezza di banda maggiore a costi inferiori
  • Costi inferiori rispetto ai data center di proprietà
  • Conserva il pieno controllo della tua attrezzatura 
  • Facile scalabilità affittando più o meno spazio di colocazione 

Svantaggi della colocazione 

  • Il più costoso di tutti gli altri tipi di hosting WordPress
  • Richiede un po' di conoscenze tecniche, in quanto sei comunque responsabile della gestione del software e delle configurazioni IP/DNS.
  • Richiede un impegno più lungo rispetto ad altri tipi di hosting
  • Costi di viaggio aggiuntivi per visitare il sito di colocazione

Per chi è adatta la colocazione? 

La colocazione è la soluzione migliore per le aziende che operano in settori altamente regolamentati, come quello governativo, finanziario e sanitario. 

Conclusione: trovare un hosting WordPress

Esistono sei diversi tipi di soluzioni di hosting WordPress. Ognuno di essi ha le proprie caratteristiche, vantaggi e svantaggi. È importante sapere che molti host offrono l'hosting di WordPress ma non sono specializzati e offrono le funzioni come parte dell'hosting condiviso, ad esempio.

Esistono anche aziende specializzate nell'hosting di siti web WordPress. Quindi, se hai intenzione di gestire un sito web WordPress, questa opzione ha sempre senso. In definitiva, però, la scelta dipende dalle esigenze della tua azienda o del tuo sito web.

Le tue domande sull'hosting WordPress

Quali domande hai per Kristina? Sentiti libero di utilizzare la funzione di commento. Vuoi essere informato sui nuovi post su WordPress e sull'hosting WordPress? Allora seguici su Twitter e Facebook, LinkedIn o tramite la nostra newsletter.

Ti è piaciuto l'articolo?

Con la tua valutazione ci aiuti a migliorare ancora di più il nostro contenuto.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *.