I più importanti Plugins per WooCommerce: Negozi in abbonamento, RGPD, Newsletter & Co.

Michael Firnkes Ultimo aggiornamento 20.10.2020
9 Min.
WooCommerce Plugin  Selezione

Ci sono centinaia di migliaia di Plugins per WooCommerceper ogni scopo immaginabile. Non è così facile valutare la qualità delle estensioni. Vi presentiamo gli strumenti più importanti di cui avete bisogno per i progetti comuni del negozio. Ma anche alternative gratuite.

La varietà di Plugins per WordPress e WooCommerce è un grande vantaggio. Non devi assumere sviluppatori o un'agenzia per ogni funzione speciale nel tuo negozio. In molti casi, le soluzioni esistenti possono anche essere adattate con relativamente poco sforzo in modo da soddisfare le vostre esigenze specifiche.

Ma se un'estensione è effettivamente di alta qualità, o addirittura rappresenta un rischio per la sicurezza, a volte diventa evidente solo al secondo sguardo. Questo è particolarmente vero se è offerto gratuitamente. Per esempio sul più grande mercato WordPress .org. Perché nonostante molte soluzioni gratuite che funzionano bene e in modo stabile: Non c'è nella stessa misura un contatto personale o un supporto disponibile, come dovrebbe essere il caso di Plugins a pagamento.

Suggerimento

Sei nuovo nel mondo di WooCommerce? O vuoi semplicemente iniziare il tuo negozio online? Poi leggete i nostri articoli Quanto è buono WooCommerce? e WooCommerce per i professionisti di WP. Anche il nostro ampio e-book sull'argomento.

Cosa fa un buon Plugin ?

Le indicazioni di una soluzione di alta qualità includono:

  • Numero e tipo di valutazioni su WordPress .org o luoghi di scambio come codecanyon.net
  • Tempo di risposta e ampiezza delle risposte nei forum di supporto del fornitore (o anche su WordPress .org)
  • Numero di download
  • Supporto nella tua lingua, idealmente da un team di supporto locale
  • Quanto velocemente vengono forniti gli aggiornamenti dopo un aggiornamento da WordPress o WooCommerce ?
  • Con quale frequenza viene generalmente rivisto il sito Plugin
  • Ci sono state lacune critiche nella sicurezza in passato, quanto velocemente sono state risolte?

Puoi anche chiedere nei gruppi specializzati di WooCommerce quali esperienze hanno avuto altri utenti con una particolare estensione. Per esempio, su Facebook. Vedi le nostre risorse e suggerimenti per la comunità.

Potete trovare le estensioni interne di WooCommerce sul portale del fornitore Automattic. Tra questi ci sono anche strumenti gratuiti. Per esempio, per la semplice connessione di PayPal, Stripe, Amazon Pay o Google Analytics.

Di seguito, vi presenterò alcuni noti premiumPlugins e le loro alternative gratuite. Questi integrano WooCommerce con funzioni che l'esperienza ha dimostrato essere particolarmente richieste. Dai gestori di negozi ma anche dalle agenzie.

WooCommerce Iscrizioni

Se vendi iscrizioni invece di articoli fisici, o vendi i tuoi beni esclusivamente a clienti selezionati, allora WooCommerce Memberships vale la pena di dare un'occhiata. Con l'estensione è possibile implementare pagine di appartenenza, aree clienti chiuse, negozi di contenuti premium e molto altro (Immagine: © WooCommerce):

WooCommerce Iscrizioni
Gestisci gli abbonamenti con WooCommerce Memberships

Le opzioni vanno dall'accesso limitato ai prodotti e alle aree di contenuto speciale alle iscrizioni di prova gratuite. Crea diversi piani come abbonamenti "Silver", "Gold" o "Platinum".

I membri possono essere premiati con alcune offerte speciali e coupon. In combinazione con gli abbonamenti di WooCommerce (più su questo tra un momento), possono anche aggiornare o declassare i loro abbonamenti.

Mailchimp per WooCommerce

Con Mailchimp puoi inviare newsletter e automatizzare le tue email di marketing. L'estensione per WooCommerce integra il tuo negozio online in questo flusso di lavoro. Includi la tua newsletter in vari punti della cassa:

WooCommerce Invia newsletter
Invio di newsletter in WooCommerce con Mailchimp

Ma questo è solo l'inizio. Con un'integrazione estesa, si possono realizzare i seguenti casi d'uso:

  • Sincronizza gli indirizzi e-mail dei tuoi acquirenti con le liste esistenti
  • Segmenta i tuoi clienti in base ai prodotti nel loro carrello o alla frequenza di acquisto
  • Valutate in dettaglio le cifre di successo del vostro prodotto e delle e-mail di marketing
  • Integrare campagne pubblicitarie da Facebook e Instagram
  • Inviare raccomandazioni di prodotti o coupon in base agli acquisti effettuati
  • Ricorda ai tuoi visitatori via e-mail i carrelli della spesa il cui acquisto non è stato completato
Nota

Alcuni dei punti non sono legalmente permessi in alcuni paesi, o solo a certe condizioni. Per esempio in Germania. Lì, di solito hai bisogno di un consenso esplicito per inviare (double opt-in). Bisogna anche fare attenzione alla segmentazione dei clienti. Chiarite questo con il vostro studio legale.

A proposito, estensioni simili sono disponibili anche per MailPoet, la newsletterPlugin per WordPress . Anche se non così completo.

WooCommerce Subscriptions

Vendere prodotti in un modello di abbonamento è possibile con WooCommerce Subscriptions. Perché nello standard di WooCommerce non è possibile raccogliere automaticamente i pagamenti ricorrenti. Avete bisogno di tali pagamenti se vendete software con canoni mensili, altri servizi o consegne regolari.

Il sito Plugin permette, tra le altre cose, di:

  • Periodi di pagamento flessibili per prodotto
  • Integrazione di servizi di pagamento come PayPal, Stripe, Amazon Pay o Wirecard per effettuare pagamenti
  • Creazione delle fatture corrispondenti per ciclo
  • I tuoi clienti possono passare da un modello di abbonamento all'altro o sottoscrivere più abbonamenti allo stesso tempo.
  • Implementare promemoria per il rinnovo degli abbonamenti via e-mail, o anche abbonamenti scontati o prove gratuite

Puoi misurare in qualsiasi momento quanti abbonamenti sono stati sottoscritti, quando sono in scadenza o scadono, e quante entrate stai generando ora o in futuro. Sulla base di queste cifre, si possono poi pianificare campagne di marketing appropriate e nuovi modelli.

WooCommerce Prenotazioni

Il tuo modello di business si basa in tutto o in parte sulla vendita di eventi, formazione, noleggio, consulenza, vacanze, offerte di salute e benessere, webinar, ecc. WooCommerce Bookings estende il sistema del negozio con funzioni per servizi su appuntamento. Compresi i moduli per la pianificazione di eventi (Immagine: © WooCommerce):

WooCommerce Prenotazioni
Pianifica gli eventi con WooCommerce Prenotazioni

I vostri clienti possono indicare le date desiderate, mentre voi specificate gli slot liberi e bloccati. La prenotazione viene fatta per giorni, ore o anche minuti. Potete assegnare sessioni individuali ma anche appuntamenti di gruppo e limitare il numero minimo o massimo di partecipanti.

Offrire sconti per le squadre, per le prenotazioni anticipate e per certi gruppi target. O far pagare prezzi più alti nei fine settimana o in certi momenti di grande affluenza. Il Plugin supporta anche diversi fusi orari se i tuoi clienti prenotano dall'estero. Tu definisci come le prenotazioni sono confermate o se e come le prenotazioni possono essere cancellate. I promemoria per gli appuntamenti possono essere inviati automaticamente via e-mail.

WooCommerce Pacchetti di prodotti

WooCommerce supporta la creazione dei cosiddetti prodotti raggruppati per rappresentare semplici pacchetti di prodotti ("bundle"). Tuttavia, la funzionalità standard fa a meno di una logica di prodotto più profonda:

Prodotti raggruppati
Prodotti raggruppati in WooCommerce: Non sempre adatti all'uso quotidiano

I prodotti raggruppati, per esempio, permettono ai tuoi clienti di aggiungere al loro carrello solo alcuni dei prodotti inclusi.

Se volete offrire pacchetti di prodotti che contengono un vantaggio di prezzo, o che hanno senso solo insieme, non avete guadagnato nulla. Inoltre, condizioni logiche come "Il prodotto A esclude il prodotto B" o "Il prodotto A può essere incluso solo x volte" non sono possibili nella funzione di base. Per tutti questi casi WooCommerce ha progettato l'estensione a pagamento Product Bundles.

Altri punti forti di Plugins: Aumentate le vostre vendite incrociate con caratteristiche come "Frequently Bought Together". Li conoscete dai giganti dello shopping come Amazon. Aggiungi ulteriori prodotti ai bundle, che possono essere opzionalmente aggiunti al carrello. Per esempio, prodotti per la cura dell'abbigliamento o cavi e accessori per beni tecnici. Definisci come i sottoprodotti devono essere visualizzati nel carrello, nel checkout e nelle email d'ordine (raggruppati o individualmente).

WooCommerce Prezzi dinamici

Utilizzando i prodotti variabili in WooCommerce è possibile impostare prezzi diversi per diverse varianti di prodotto. Allora la maglietta "blu" è più economica di quella "rossa". Anche la funzione voucher del sistema del negozio è abbastanza sofisticata. Gli sconti possono essere controllati in base al valore minimo dell'ordine, per esempio. O certi prodotti devono essere nel carrello perché lo sconto abbia effetto.

Tuttavia, per sconti complessi direttamente sul prodotto stesso, è necessario lo strumento aggiuntivo Dynamic Pricing. Implementa i seguenti scenari, tra gli altri:

  • Concedere il 5 per cento di sconto su un prodotto se viene aggiunto al carrello x volte (prezzi graduati)
  • Aumenta questo sconto al 10 per cento per certi ruoli di utenti WordPress , come i "Gold Members".
  • Sconta un prodotto quando il cliente aggiunge un altro prodotto della stessa categoria
  • C'è uno sconto speciale per x prodotti della stessa categoria

Queste azioni possono anche essere collegate tra loro. Un esempio: "Sconto per la categoria A quando i membri Gold acquistano x prodotti della categoria B". Usata correttamente, l'estensione è un potente strumento di marketing.

Nota

In alcuni paesi, solo alcuni di questi benefici sono permessi, mentre altri possono essere soggetti alla legge sulla concorrenza. Controlla questo prima di scegliere un Plugin come il Dynamic Pricing.

Add-on di prodotti & Add-on di prodotti Gravity Forms

La vendita di beni individualizzati è in aumento. Non importa se si tratta di scarpe nei colori preferiti, il muesli auto-assemblato o gioielli con incisione. Con l'estensione Product Add-ons, hai la possibilità di permettere ai tuoi clienti di personalizzare i dati del prodotto prima che clicchino sul pulsante "Acquista".

Lo strumento di WooCommerce espande la visualizzazione del prodotto per includere i campi di input e le caselle di controllo necessari. I prezzi individuali per le richieste speciali possono essere implementati così come il caricamento di grafici, istruzioni di costruzione, campioni e schizzi. Puoi anche offrire servizi aggiuntivi. Per esempio, una confezione regalo, una consegna speciale o una dedica o una firma per opere d'arte.

Suggerimento

Gravity Forms Product Add-ons va in una direzione simile. Estende la popolare e molto completa soluzione per i moduli di contatto Gravity Forms per WordPress per implementare un configuratore di prodotti. Lo strumento è particolarmente adatto se si usa già il principalePlugin associato.

Un altro piccolo suggerimento: oltre alle due estensioni a pagamento, ci sono strumenti gratuiti come il Personalized Product Option Manager. Questo non è così esteso, ma puoi anche usarlo per aggiungere moduli aggiuntivi alle tue pagine di prodotto. Per esempio, campi di testo e di selezione, caselle di controllo, campi di date o numeri:

Prodotti individuali
Vendi prodotti individuali con WooCommerce

Puoi provare Plugin per fare esperienza con i singoli prodotti. Se poi la gamma di funzioni non è sufficiente, si può sempre passare a un ProPlugin . Tuttavia, i dati del prodotto inseriti dal cliente fino a quel momento non possono essere trasferiti.

Tabella tariffe di spedizione

Con le cosiddette classi di spedizione di WooCommerce si può determinare molto individualmente chi deve pagare quanto per la spedizione in quale caso e con quali prodotti. La configurazione di queste classi sembra abbastanza complicata all'inizio. Ma con un po' di prove ed errori sul vostro sistema di prova, capirete rapidamente il principio che c'è dietro.

In alcuni casi, però, la soluzione standard non è sufficiente. Soprattutto quando si verificano i seguenti scenari:

  • Dovete suddividere ulteriormente le classi di spedizione, per esempio secondo le regioni che non possono essere mappate in WooCommerce stesso.
  • Le spese di spedizione dovrebbero essere basate sul peso
  • O il numero di merci contenute nel carrello gioca un ruolo
  • A seconda del totale dell'ordine, le spese di spedizione variano

Allora dovresti dare un'occhiata all'estensione Table Rate Shipping.

Suggerimento

Oltre all'originalePlugin di WooCommerce , esistono numerosi imitatori con lo stesso nome. Questi possono essere più economici. Tuttavia, controllate se offrono la stessa funzionalità e supporto. Vi consiglio di comprare l'originale.

Con Advanced Flat Rate Shipping c'è anche una soluzione gratuita. Con esso puoi anche impostare costi di spedizione speciali per prodotto, o per singole categorie e paesi.

Vuoi solo collegare l'opzione "spedizione gratuita" in WooCommerce a certe condizioni? Per esempio, a seconda dei prodotti, della quantità, del peso, delle dimensioni, del totale del carrello o del ruolo dell'utente WordPress ? Allora WooCommerce Advanced Free Shipping potrebbe fare al caso tuo. Il Plugin è particolarmente ideale se alcuni clienti ordinano merci molto ingombranti o pesanti, mentre normalmente non si fanno pagare le spese di spedizione.

plugins per l'EU

Nell'Unione Europea, ci sono numerosi requisiti legali di cui bisogna tenere conto per WooCommerce. Soprattutto in Europa e in Austria. Un atteggiamento sbagliato e il pericolo abbastanza realistico di un avvertimento - da parte di concorrenti, associazioni della concorrenza o autorità - è imminente. Questo è particolarmente vero quando:

  • La sede legale del suo negozio online è nell'UE o
  • Se vende dal suo negozio in paesi dell'UE

In entrambi i casi, non si può operare WooCommerce nello standard. Questo vale anche per il regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD). Fortunatamente, ci sono diversi Plugins e fornitori di servizi che ti aiutano con il tema della sicurezza legale per WooCommerce . Potete scoprire di più su queste estensioni nel post del blogWooCommerce .

Suggerimento

Si noti che non c'è una protezione al 100% contro gli avvertimenti. Dovete far controllare il vostro webshop da uno studio legale esperto di online. Prima del lancio e in un processo continuo.

WooCommerce Prodotto
Certezza giuridica: in Europa è necessario fornire ai vostri prodotti informazioni molto specifiche.

Altre fonti per WooCommerce Plugins

Oltre alle ben note estensioni, ci sono numerosi piccoli aiutanti che rendono la vostra vita con WooCommerce più facile. Questo vi farà risparmiare tempo per lo sviluppo individuale. Ma fate attenzione: troppi Plugins installati allo stesso tempo possono rallentare il vostro sistema WordPress . Oppure le estensioni possono paralizzarsi a vicenda. Se non siete sicuri, chiedete a un fornitore di servizi.

Nota

Nota: è ancora più importante testare ogni Plugin in dettaglio su un sistema di prova separato prima di rilasciarlo nel vostro negozio live. Lo stesso vale per gli aggiornamenti di WordPress , WooCommerce e di terze partiPlugins.

Altrettanto importante è un web hosting ad alte prestazioni che è completamente orientato verso WooCommerce . Questo è l'unico modo per far fronte ai molti processi che i vostri visitatori eseguono nel negozio allo stesso tempo. Vedi il nostro articolo 4 fattori per l'hosting WooCommerce. Stai sviluppando progetti di negozi online per i tuoi clienti? Allora usa il nostro hosting gratuito per WooCommerce ora.

Ecco i posti più importanti dove si può trovare Plugins per vari compiti. Dall'ottimizzazione delle prestazioni alla gestione dei prodotti fino a una migliore presentazione del tuo negozio web:

Puoi trovare altri consigli su WooCommerce nel nostro e-book di 70+ pagine WooCommerce per i professionisti: Negozi online con WordPress . Si rivolge a freelance, agenzie, professionisti WP, ma anche a principianti.

Ti manca una soluzione? Hai delle domande su WooCommerce? Sentitevi liberi di usare la funzione di commento. Vuoi essere informato su notizie e tutorial sul sistema del negozio? Allora seguici su Twitter, Facebook o tramite la nostra newsletter.

Foto contribuita: Todd Quackenbush

Commenti su questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *.