Review Signal Report 2021: costruire sul nostro successo dell'anno scorso

Review Signal Report 2021: costruire sul nostro successo dell'anno scorso

Abbiamo ottenuto ottimi risultati in tutte e tre le categorie del Review Signal WordPress Hosting Performance Benchmark di quest'anno. Siamo felici di condividere questi risultati con te (e, forse, anche di vantarci un po')!

L'anno scorso è stato il primo anno che abbiamo partecipato al giudizio con Raidboxes e siamo stati molto soddisfatti dei risultati. Abbiamo ricevuto il Top Tier Award in entrambe le categorie di premio presentate.

Questa volta siamo riusciti ad andare anche meglio! Abbiamo presentato tre diversi piani di premi per Review Signals WordPress Hosting Benchmark e abbiamo ricevuto due Top Tier Award e un'onorificenza molto importante.

Allora, cos'è Review Signal e come si valuta?

Review Signal è considerato da molti il gold standard per recensioni oneste e imparziali di servizi di hosting. È una piattaforma davvero importante per chiunque si occupi di servizi di hosting, poiché il mercato dell'hosting spesso è dominato da contenuti a pagamento e recensioni sponsorizzate. Quindi è difficile capire quale fornitore di hosting sia quello giusto.

Fondata nel 2013 da Kevin Ohashi, Review Signal ha iniziato a valutare i fornitori di hosting attraverso l'analisi dei commenti su Twitter. Da allora l'azienda si è evoluta e adesso prende in considerazione una serie di caratteristiche diverse quando assegna i tuoi riconoscimenti. Considerando tutto il caos, è chiaro che l'hosting è piuttosto importante, soprattutto per le persone del settore web per le quali un host affidabile è essenziale.

L'hosting normale è una cosa, ma noi di Raidboxes siamo specializzati nell'hosting di WordPress, che non si adatta molto al formato di Review Signal per le classifiche. Da qualche tempo, Review Signal ha pubblicato un post annuale sul blog che classifica i fornitori di hosting WordPress. Con il 40% di tutti i siti web su Internet che utilizzano WordPress, è stato molto apprezzato quando Review Signal ha lanciato un nuovo sito web: wphostingbenchmarks.com, che fornisce ai fornitori di hosting WordPress come noi una propria piattaforma per le recensioni.

Questa classifica annuale è una novitá molto importante per la Community WordPress, tanto che la rispettata pubblicazione WordPressTavern ha persino pubblicato un articolo,  in cui vengono menzionati i vari Top Performer di quest'anno.

Review Signal utilizza una varietà di test per valutare i fornitori di Hosting e li prende in considerazione quando dá il tuo giudizio. Essenzialmente questi test rientrano in due diverse categorie: prestazione e accessibilità. È abbastanza ovvio perché questi due termini sono cosí importanti quando si pensa al proprio sito web. Ma guardiamo un po' più da vicino come vengono testati esattamente e perché sono importanti, quando si considera un fornitore di Hosting.

Potenza

Per testare il tempo di carica, i siti web di un provider vengono testati con Loadstorm, "progettato per simulare utenti reali che visitano, accedono e utilizzano il sito web". Misura quante richieste un sito web può gestire e quanti errori produce. Loadstorm misura anche i tempi di risposta medi delle pagine web e i tempi di risposta del login. Questo è un test cruciale perché la ricerca ha dimostrato che almeno il 40% degli utenti abbandona un sito se servono più di tre secondi per caricarsi. 

Il prossimo test viene eseguito con K6, simile al test Loadstorm, che misura peró le prestazioni del sito web nella cache, facendo ripetutamente richieste al sito. Anche in questo caso il successo è misurato dal numero di richieste che una pagina web può gestire e dai tempi di risposta del server. Questo test ha un'importanza simile al Loadstorm, ma verifica l'efficacia della cache delle pagine.

È anche importante vedere come una pagina web viene caricata da diversi luoghi del mondo, per questo si usa il Web Page Test. Testa il tempo di carica da dodici luoghi diversi in tutto il mondo.

Nella categoria Performance viene testata la performance di WordPress. Questi sono test di benchmark, per vedere come il server gestisce le richieste frontend e quanto tempo impiega a calcolare le funzioni backend in PHP.

Accessibilità

L'accessibilità nel mondo dell'Hosting si riferisce principalmente all'uptime, cioé al tempo in cui un sito web è online o offline. Per monitorare l'uptime Review Signal usa due strumenti diversi: Hetrix Tools e Uptime Robot, che testano l'uptime di un sito web nell'arco di tre mesi. Viene utilizzato anche un terzo strumento indipendente, ma solo se i primi due riscontrano una discrepanza significativa nei risultati. L'uptime di un sito web è estremamente importante, in quanto anche pochi secondi offline possono essere molto costosi per una grande azienda di e-commerce.

Anche i certificati SSL sono inclusi nella valutazione. Questo è lo standard moderno per la crittografia e gioca un ruolo importante nel SEO (Google usa SSL come una metrica di ranking di basso livello).

Bei all den getesteten Parametern ist es schwer, Schwächen in der Performance und der Erreichbarkeit zu verbergen. Wie letztes Jahr haben wir wieder einmal unsere Leistungen in der Kategorie <$25 /Monat und $201-$500/Monat vorgelegt. Es war das erste Mal, dass wir in der teuersten Preisklasse ab $500/Monat (Enterprise Hosting) bewertet worden sind. 

Quanto siamo andati bene? (Attenzione, molti dati)

Come già detto, Raidboxes ha ottenuto risultati meravigliosi in tutte e tre le categorie. In due abbiamo ricevuto il Top Tier Award e in un altro abbiamo ricevuto un notevole onore. Pertanto, vorremmo condividere alcuni risultati in cui il nostro servizio si è distinto.

La cosa piú semplice é suddividere questi risultati nelle categorie di WordPress Hosting Benchmark. In questo modo é possibile saltare una categoria se non piace. (A meno che, naturalmente, non piacciano i numeri e non si voglia leggere quanto siano consistenti e scalabili le nostre varie soluzioni di Hosting!)

<$25/Monat: Top Tier Award!

Test di LoadStorm (test utente)

  • 448.671 richieste con solo 13 errori.
  • Tempi di risposta medi di 446 millisecondi.
  • Tempi di risposta al login di 748 millisecondi.

K6 (test della cache)

  • 394.453 richieste con 0 errori.
  • Tempi di risposta medi 142 millisecondi.

Test della pagina web

  • Tempi di risposta medi inferiori a 1,2 secondi.
  • Tempi di risposta da Londra e Francoforte: circa 0,5 secondi!

Parametri di Benchmark

  • Più di 400 richieste/secondo
  • Sotto i 10 secondi di tempi di risposta per PHP

$201-$500/mese: Un onore degno di menzione!

Test di LoadStorm (test utente)

  • 640.766 richieste con 33 errori.
  • Tempi di risposta medi di 595 millisecondi.
  • Tempi di risposta al login di 1012 millisecondi. (Abbiamo mancato un Top Tier per soli 0,012 secondi!)

K6 (test della cache)

  • 1.576.769 richieste con 0 errori.
  • Tempi di risposta medi 143 millisecondi.

Test della pagina web

  • Tempi di risposta medi inferiori a 1,1 secondi.
  • Tempi di risposta da Londra e Francoforte: circa 0,5 secondi!

Parametri di Benchmark

  • Più di 800 richieste/secondo
  • Sotto i 5 secondi di tempi di risposta per PHP

$500+/mese (Enterprise): Top Tier Award!

Test di LoadStorm (test utente)

  • 2.036.073 richieste con un numero sorprendentemente basso di soli 17 errori.
  • Tempi di risposta medi di 513 millisecondi.
  • Tempi di risposta al login di 876 millisecondi

K6 (test della cache)

  • 1.972.189 richieste con 0 errori.
  • Tempi di risposta medi 142 millisecondi.

Test della pagina web

  • Tempi di risposta medi inferiori a 1,2 secondi.
  • Tempi di risposta da Londra e Francoforte: circa 0,5 secondi!

Parametri di Benchmark

  • Più di 800 richieste/secondo
  • Sotto i 5 secondi di tempi di risposta per PHP

Certificati SSL

I nostri certificati SSL sono stati valutati con A+.

panoramica dei risultati del certificato Raidboxes ssl da Review Signal 2021
Review Signal 2021

Cosa significano i risultati per i nostri clienti?

Come potete vedere, siamo molto orgogliosi dei nostri risultati, ma c'è una ragione per questo: il nostro lavoro consiste nel garantire il massimo uptime possibile dei nostri siti web ospitati, ottimizzandoli in modo che i nostri clienti possano concentrarsi sul loro business. Abbiamo già detto che ci sono molte aziende che offrono servizi di Hosting. Noi pensiamo: scegliete il fornitore che meglio si adatta alle vostre esigenze. È peró altrettanto importante fornire ai propri utenti l'esperienza migliore. 

Tutti i test condotti da Review Signal possono essere ricondotti ad un obiettivo: la qualità dell'esperienza dell'utente. Perché non bisogna dimenticare che tutto il duro lavoro affinché i propri utenti abbiano la migliore esperienza possibile viene rapidamente annullato se i server host offrono scarse prestazioni. Lunghi tempi di carica, scarsa qualità SSL e frequenti tempi morti giocano un ruolo importante nel ritorno degli utenti su un sito e nel loro tasso di conversione.

Ecco perché è importante scegliere un fornitore di hosting come Raidboxes sulle cui prestazioni si può fare affidamento. Ma non credeteci sulla parola. Qui potete trovare il nostro profilo aziendale e i risultati dell'anno scorso.

Ha altre domande?

Quali domande hai sui nostri risultati? Aspettiamo il tuo commento. Sei interessato a WordPress, all'hosting e alle nostre offerte? Poi segui Raidboxes su Twitter, Facebook, LinkedIn o tramite la nostra newsletter.

Ti è piaciuto l'articolo?

Con la tua valutazione ci aiuti a migliorare ancora di più il nostro contenuto.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.