lavoro a distanza

Lavoro a distanza - lavorare indipendentemente dal posto in cui ti trovi: Per chi è adatto il modello?

Molti dei nostri lettori sono interessati ai modelli di business indipendenti dal luogo e al lavoro a distanza. Ma quali sono le insidie? Cosa significa veramente lavoro indipendente dal luogo? Come funziona il networking? E come possono le agenzie fidarsi di più dei loro dipendenti dell'home office? Otto domande per Sebastian Kühn dalla Comunità Citizen Circle.

Che si tratti di idee sbagliate sul lavoro dei sogni, di ostacoli burocratici o di mancanza di autodisciplina: sono numerose le sfide che attendono i cosiddetti nomadi digitali o i team e i manager remoti. La nostra intervista vi mostra come questi possono essere padroneggiati insieme.

Con il lavoro a distanza a più autoresponsabilità

Sebastian, l'intervista Becoming a Digital Nomad sul nostro blog è stata di gran lunga la più letta nel 2019. Perché i modelli di business indipendenti dal tempo e dal luogo sono così affascinanti?

Prima di tutto, bisogna dire che il cliché del nomade digitale, che guadagna i tuoi soldi su un'amaca con 4 ore di lavoro, ha naturalmente acquisito un'immagine attraverso la diffusione mediatica che può essere messa criticamente in discussione. I nomadi digitali sono tanto sfaccettati nelle loro personalità, bisogni e desideri quanto lo sono gli altri gruppi di persone. Ciò che abbiamo in comune è una base comune di valori che è radicata nell'autodeterminazione e nell'autoresponsabilità.

Penso che molte persone oggi sentano un senso di vuoto e un desiderio di avventura che vedono soddisfatto nel nomadismo digitale. Personalmente, sono affascinato dalla libertà di lavorare da qualsiasi luogo - e di essere in grado di scegliere sia le ore di lavoro che i contenuti relativamente liberamente. Vedo le mie aziende come campi da gioco dove posso svilupparmi come persona. Non ho avuto queste opportunità quando ero un dipendente.

Lavorare a distanza: Vantaggi e svantaggi

Sei interessato a lavorare in remoto? Per ulteriori informazioni, dai un'occhiata ai nostri articoli su come diventare un nomade digitale, guidare un team in remoto e sui pro e i contro del lavoro in remoto.

Trappole per i nomadi digitali

Lavorare in modo rilassato sotto le palme è un cliché comune che lei affronta. Il lavoro indipendente dal luogo non è sempre così facile come si potrebbe immaginare. Quali pensi che siano le tre maggiori insidie del concetto? E come si fa a superarli?

Punto 1: Molte persone corrono dietro un'idea da sogno senza chiedersi criticamente se possono sopportare l'incertezza che ne deriva. Vogliono correre dei rischi e assumersi davvero la completa responsabilità della loro vita? Ecco perché la domanda "Chi sono io e cosa voglio veramente?" è all'inizio di tutte le considerazioni. Per non accorgermi dopo qualche mese di aver agito contro i miei stessi valori.

Punto 2: Ci sono ostacoli burocratici da superare. Devo cancellare la registrazione? Come posso aprire un conto bancario senza un indirizzo permanente? Dove pago le tasse? In quale paese devo registrare la mia attività? Come mi assicuro? Qui devo cercare soluzioni sotto la mia responsabilità e non posso più nascondermi dietro le cure dello Stato.

Citizen Circle
Sebastian Kühn sulla Nomad Cruise 2018

Punto 3: L'ambiente che cambia spesso e la libera allocazione del tempo sono sia una maledizione che una benedizione. Ci vuole disciplina e routine per lavorare in modo produttivo quando non ho più un orario fisso di ufficio. Rimango nello stesso posto per almeno un mese per creare un ambiente di lavoro produttivo per me lì. Quando viaggio più velocemente, viaggio e lavoro solo in "modalità manutenzione". Viaggiare (velocemente) e lavorare allo stesso tempo è un'illusione per me.

Quali qualità dovresti portare personalmente per poter vivere il modello in modo permanente? E chi è meglio che tenga giù le mani?

I valori di libertà e autodeterminazione dovrebbero essere più pronunciati del desiderio di stabilità e di strutture fisse. Devo essere in grado di sopportare le incertezze e adattarmi alle nuove situazioni. Inoltre, devo essere pronto ad assumermi la completa responsabilità della mia vita, sia in termini di successi che di fallimenti. Ciò che vale in generale per i lavoratori autonomi è ancora più accentuato nel caso di frequenti cambiamenti di sede.

Strumenti per il lavoro remoto

Leadershipa distanza - cioè guidare indipendentemente dal luogo in cui ci si trova: Come si può rimanere ancora vicini ai propri dipendenti? E percepire gli umori nell'azienda o nell'agenzia?

Questa è una sfida che il nostro team di dieci persone su Citizen Circle, che è completamente remoto, sta crescendo. Oltre alla comunicazione tramite la chat diSlack , la gestione del progetto tramite Trello e gli strumenti di Google, e le chiamate settimanali del team, consideriamo essenziale il contatto personale.

Abbiamo un giorno alla settimana in cui non solo abbiamo una chiamata di squadra, ma programmiamo anche un tempo di coworking virtuale. Parliamo di stanze di pausa a Zoom in piccoli gruppi a breve termine. A parte questo, programmiamo deliberatamente dei momenti in loco ogni pochi mesi nel nostro inner circle per collaborare in sprint. Il team esteso si riunisce almeno ogni 6 mesi per favorire le relazioni interpersonali. E per creare un senso di "noi".

Strumenti per l'home office e il lavoro a distanza

Lavori in un'agenzia o come freelance in un ufficio a domicilio o remoto? E state ancora cercando l'infrastruttura giusta? Poi leggi i nostri consigli sugli strumenti di home office come Slack , riunioni online, Aircall, Zoho, Google Cloud ecc.

Le aziende dell'ambiente tecnologico devono saltare sul carrozzone remoto se vogliono trovare abbastanza nuovi dipendenti in futuro? Come deve essere la cultura aziendale per garantire che il modello remoto non fallisca?

Stiamo sperimentando in questo periodo Corona come il lavoro a distanza possa funzionare anche per le grandi aziende. Per trovare i migliori dipendenti in futuro, penso che incentivi come luoghi e orari di lavoro flessibili, l'opportunità di sviluppo personale all'interno dell'azienda e la codeterminazione siano estremamente importanti.

La fiducia nei confronti dei dipendenti dovrebbe essere saldamente ancorata nella cultura aziendale (questo vale in entrambi i sensi). Cerchiamo di coinvolgere il nostro team in quante più decisioni possibili e di dare loro sempre più responsabilità. Allo stesso tempo, stiamo sempre testando nuovi modelli di lavoro, come la settimana di 3 giorni al momento.

Dirigenti: rinunciare al controllo

Molte aziende o agenzie temono una perdita di controllo se permettono al loro team di lavorare da casa. Come si può risolvere questo dilemma?

Qui, ogni manager deve lavorare sul proprio atteggiamento. Il desiderio di controllo di solito deriva dal proprio ego - voglio sentirmi importante e necessario, quindi controllo ogni mossa dei miei dipendenti. In questo modo, però, non potranno mai imparare a lavorare sotto la propria responsabilità.

L'obiettivo migliore per me come imprenditore o leader è quello di rendermi obsoleto. Se mi serve solo un po', allora ho fatto un buon lavoro (anche se il mio ego lo vede diversamente). Allora posso lavorare sull'azienda invece di perdermi in piccoli lavori quotidiani.

Il Citizen Circle è una comunità per modelli di business digitali, indipendenti dal tempo e dal luogo. Come sei arrivato da solo a questo argomento?

Viaggio per il mondo come nomade digitale dal 2012. Soprattutto all'inizio, mi mancava spesso lo scambio con persone che la pensavano come me, ed è per questo che ho iniziato presto a raccogliere altri freelance digitali intorno a me. All'inizio del 2017, sono entrato nel team fondatore di Citizen Circle, che è stato fondato nel 2015 da Tim Chimoy, Kris Braun e Dennis Hessenbruch.

Un proverbio africano dice: "Se vuoi andare veloce, vai da solo". Se vuoi andare lontano, devi andare con gli altri". Con questo atteggiamento, stiamo crescendo insieme ai nostri attuali 500 membri.

Comunità per il lavoro a distanza

Chi può aiutare con il Citizen Circle unirsi a noi? E come sostenete i tuoi membri?

Accogliamo tutti i liberi pensatori e i creatori di differenze che cercano una casa. Il focus della nostra comunità è l'indipendenza digitale, anche se altri argomenti di vita come la salute, le relazioni e il denaro sono sempre all'ordine del giorno. Usiamo il business indipendente dal luogo per riportare più libertà nelle nostre vite, anche se questo non è affatto l'obiettivo finale.

Offriamo un'ampia piattaforma online con video corsi, forum, gruppi mastermind, una chat molto attiva Slack e regolari workshop online. I nostri membri sono in rete per avviare attività insieme, fare ordini tra di loro, ottenere un feedback per le idee o per sostenersi a vicenda nella commercializzazione delle loro offerte.

Per creare una connessione tra il mondo online e offline, organizziamo conferenze all'estero due volte all'anno e due incontri più grandi in Germania. Inoltre, i nostri membri si incontrano in riunioni locali mensili in 15 città della regione DACH. Anche alle regolari "Workations" (mix di Lavoro+Vacanza). Vedi la panoramica dei nostri eventi.

Lavorare da qualsiasi luogo: Le vostre domande

Che domande hai per Sebastian o sul lavoro a distanza? Sentitevi liberi di usare la funzione di commento. Vuoi essere informato sui nuovi articoli per freelance e agenzie? Allora seguici su Twitter, Facebook o tramite la nostra newsletter.

Ti è piaciuto l'articolo?

Con la tua valutazione ci aiuti a migliorare ancora di più il nostro contenuto.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.